Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Frecce tricolori: storia di un sogno che colora i cieli da 60 anni

Il primo marzo 1961 veniva costituito il 313° Gruppo Addestramento Acrobatico. Una denominazione ufficiale che quasi nessuno conosce, perché nel mondo si tratta, per tutti, soltanto delle “Frecce Tricolori” dell'Aeronautica Militare ospitate, sin da allora, nella base aerea di Rivolto (Udine). Il Gruppo è composto da circa 100 militari e la formazione è di 10 velivoli (9 più il solista), pilotati da ufficiali che provengono dai reparti operativi di volo dell'Aeronautica Militare che, a seguito di una rigidissima selezione, entrano a far parte della Pattuglia Acrobatica Nazionale
image beaconimage beaconimage beacon