Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

La Borsa, gli indici del 23 settembre 2022

Venti di recessione si abbattono sulle Borse europee e piu’ in generale sui mercati finanziari originando una caduta dei titoli obbligazionari, flessioni del 2-3% per gli indici azionari, forte contrazione dei prezzi delle materie prime e corsa al dollaro come asset rifugio. Dopo la stretta a ripetizone sui tassi da parte delle banche centrali, che ha segnato le ultime sedute, sono arrivati gli indici Pmi a certificare l’ulteriore contrazione dell’attivita’ economica dell’Eurozona nel mese di settembre. Piazza Affari ha chiuso le contrattazioni in calo del 3,36% nell’indice Ftse Mib ed e’ stata la peggiore di giornata alla vigilia delle elezioni politiche Le vendite sui titoli di stato di tutta europa hanno spunto il rendimento del BTp decennale al 4,36% e lo spread a 233 punti I prezzi del petrolio hanno perso oltre il 5% e quelli del gas sono tornati 180 euro al megawattora. Dollaro super ai massimi da 20 anni sull'euro e da 37 anni sulla sterlina PER APPROFONDIRE La giornata di Borsa
image beaconimage beaconimage beacon