Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Le oscillazioni dello spread fanno tremare i mercati 21/05/2019

Agorà-Lo spread negli scorsi giorni è tornato a crescere facendo tremare i mercati. Tutta colpa della campagna elettorale dice il Premier Conte, una campagna dai toni forti che fa oscillare la fiducia dei mercati. A rassicurare è il Ministro Tria che parla di un allarmismo ingiustificato perché gli obiettivi di finanza pubblica del governo sono quelli proposti dal governo stesso e approvati dal parlamento con il Documento di economia e finanza. Con quali aspettative i mercati guardano alle europee? Quali forze politiche sono ritenute 'nemiche' della stabilità finanziaria? Se i risultati delle europee portassero nuovamente l'Italia al voto cosa accadrebbe? I mercati come la prenderebbero? Lo abbiamo chiesto agli operatori del settore "senza filtro" nel centro finanziario milanese con la nostra Valeria Brigida.
image beaconimage beaconimage beacon