Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Ford – Il semestre si chiude in utile, ma solo grazie alla startup di guida autonoma

Logo Quattroruote Quattroruote 04/08/2020 Quattroruote
Ford – Il semestre si chiude in utile, ma solo grazie alla startup di guida autonoma © Fornito da Quattroruote Ford – Il semestre si chiude in utile, ma solo grazie alla startup di guida autonoma

La Ford è riuscita a chiudere il secondo trimestre con un consistente e sorprendente utile di bilancio. La Casa di Dearborn, in particolare, ha beneficiato della possibilità di rivalutare la sua controllata per la guida autonoma, Argo AI, in seguito al perfezionamento dell’alleanza con la Volkswagen.  

I dati. In sostanza, un artifizio contabile (perfettamente lecito e reso obbligatorio dalle normative) ha consentito all’Ovale Blu di chiudere in positivo il trimestre e di mitigare il pesante impatto della crisi generata dal coronavirus. Per capire la portata della pandemia, basta guardare le altre componenti del conto economico. A fronte di consegne in flessione del 53% a 645 mila unità, i ricavi hanno subito una contrazione del 50% fermandosi a 19,4 miliardi di dollari. Il risultato operativo, depurato dalle componenti non ricorrenti, è quindi passato da un utile di 1,7 miliardi a una perdita di 1,9 miliardi.   

L’impatto della Argo. Scalando verso il basso il conto economico, la situazione migliora, come detto, per l’effetto della rivalutazione della Argo. L’accordo di collaborazione con il gruppo Volkswagen porterà i due costruttori a controllare congiuntamente la startup e a dotarla di nuove risorse per portare avanti i programmi di sviluppo di tecnologie per la guida autonoma. I tedeschi, che avranno il 40% dell’azienda di Pittsburgh al pari degli americani, hanno investito oltre 2 miliardi di dollari sulla base di una valutazione di 7,5 A. La Ford ha quindi rivalutato la sua partecipazione a 3,5 miliardi e ha così registrato un utile netto di 1,1 miliardi, in crescita rispetto ai 100 milioni di un anno fa. Non solo. Alla fine, l’Ovale Blu ha anche battuto le attese degli analisti: il risultato per azione, depurato dalle componenti straordinarie, è negativo per 35 centesimi, a fronte dei -1,17 dollari previsti dal mercato, mentre i 16,6 miliardi di ricavi delle sole attività automotive sono superiori ai 15,95 miliardi delle aspettative.  

Le prospettive. Al di là degli effetti puramente contabili, l’impatto della crisi si farà sentire comunque a lungo. I vertici aziendali si aspettano di chiudere il terzo trimestre con un utile operativo tra 500 milioni e 1,5 miliardi di dollari, il quarto trimestre in perdita e l’intero bilancio in rosso. Finora, però, le stime del management non sono state molto precise: ad aprile erano state fornite indicazioni su una perdita di ben 5 miliardi di dollari nel secondo trimestre, ma la Ford è riuscita a fare meglio delle sue stesse aspettative grazie a un’ampia serie di misure volte a contenere gli effetti della crisi. Del resto, le previsioni si basavano anche su un assorbimento di risorse risultato pesante sin dall’inizio della pandemia: la Ford ha bruciato cassa per 5,3 miliardi di dollari tra aprile e giugno e 2,2 miliardi nei primi tre mesi dell’anno. Nonostante ciò, il gruppo può contare su riserve di liquidità per 39,8 miliardi di dollari, un importo considerato sufficiente per affrontare i prossimi mesi e anche un’eventuale peggioramento della crisi sanitaria, con la conseguenza di ulteriori chiusure di impianti o concessionarie. Per ora, l’emergenza coronavirus non ha prodotto nuovi ritardi nel lancio di importanti prodotti: la Ford ha confermato il debutto sul mercato dopo l’estate del nuovo F-150 e della Mustang Mach-E. Inoltre, debutterà anche l’attesa Bronco, svelata pochi giorni fa e già capace, a detta del direttore finanziario Tim Stone, di raccogliere oltre 150 mila prenotazioni e di superare le "aspettative più ottimistiche" dell’azienda di Dearborn.


Galleria: Gruppo PSA, risultati finanziari primo semestre 2020 (motor1)

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Quattroruote

image beaconimage beaconimage beacon