Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Land Rover, la forza dei nuovi motori Ingenium

Logo Tgcom24Tgcom24 16/06/2017 Redazione Tgcom24
Land Rover, la forza dei nuovi motori Ingenium © ufficio-stampa Land Rover, la forza dei nuovi motori Ingenium

Si chiamano Ingenium e sono i motori di ultima generazione partoriti dal gruppo Jaguar Land Rover. Una gamma ultra-efficiente che comprende sia benzina che diesel, e che ha il merito (e il vantaggio!) di mettere insieme le prestazioni elevate con i bassi consumi e le ridotte emissioni nocive. Scopriamo questi motori sulle nuove Land Rover Discovery Sport e Range Rover Evoque.

Costati un miliardo di sterline di investimenti nellʼimpianto di Wolverhampton, dovʼè il Centro di Produzione motori del gruppo britannico, gli Ingenium sono due benzina da 240 e 290 CV, gli Ingenium Si4, e il diesel Sd4 da 240 CV che già conosciamo sulla nuova Land Rover Discovery. Tutti 4 cilindri 2.0, turboalimentati, con apertura variabile delle valvole e a iniezione diretta a 2.000 bar per i propulsori a benzina e 2.200 bar per quello a gasolio. Trazione 4x4 e cambio automatico accompagnano i nuovi motori. La coppia è elevata in tutti e tre i casi: 340 e 400 Nm per i motori a benzina e addirittura 500 Nm per lʼIngenium diesel 240 CV. Questʼultimo ha tra le sue prerogative anche lʼabbattimento sia delle polveri di CO2 (153 g/km) che degli ossidi di azoto NOx.

Il motore più potente del lotto, il 290 CV Si4 Ingenium a benzina, è abbinato a un body kit particolarmente dinamico e lo si vede fin dai paraurti rafforzati del look esterno. Ma soprattutto sostituisce il tradizionale sistema di cuscinetti idrodinamici del turbo con cartucce con cuscinetti a sfere, che garantiscono migliori prestazioni ed efficienza superiore. Sia per Range Rover Evoque, il SUV più venduto di Land Rover con oltre 600 mila unità dal lancio, che per il versatile Discovery Sport, forte di un abitacolo 5+2 posti, questi motori rappresentano un upgrade importante della gamma. In Italia andranno ad affiancare le motorizzazioni benzina e diesel che partono da 150 CV, e non va dimenticato che di Evoque esistono a listino anche versioni con la semplice trazione anteriore.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Tgcom24

image beaconimage beaconimage beacon