Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Ultime notizie dal mondo dei motori

Mercedes-AMG GT R, la leggerezza dei numeri uno

Logo La Repubblica La Repubblica 19/06/2017

Leggera come una libellula, veloce come come un ghepardo: la Mercedes-AMG GT R è stata premiata con il primo Leichtbau Award
www_motori-Esterne WWW (note) © Fornito da La Repubblica www_motori-Esterne WWW (note) Riconoscimento per la costruzione leggera, consegnato durante il primo congresso dedicato alla costruzione leggera per l’industria automobilistica organizzato dalle eccellenze tedesche del settore (Materials Engineering (VDI-GME), Fahrzeug- und Verkehrstechnik (VDI-FVT), VDI – Verein Deutscher Ingenieure, associazione degli ingegneri tedeschi e Carbon Composites.

Con la carrozzeria fatta di uno speciale mix di materiali orientato alle prestazioni, composto da magnesio, alluminio e carbonio della carrozzeria, la Mercedes-AMG GT R “rappresenta l’esempio di come il peso e il funzionamento della Mercedes-AMG GT possano essere significativamente migliorati agendo sulla struttura della carrozzeria con un’ottimizzazione mirata di componenti chiave quali tetto, parafanghi, parti ammortizzanti, ed elementi di irrigidimento e aerodinamici oltre che grazie al torque tube in carbonio. Il tutto perfettamente in linea con il motto: il materiale giusto al posto giusto”, sottolineano da Mercedes.E non parliamo di una vettura da corsa con gli interni “spartani”. Qui la dotazione interna è ricca e lussuosa, ma anche senza rinunciare al comfort il peso complessivo è stato “ridotto di 12,5 kg rispetto alla vettura base, ottimizzando al tempo stesso rigidità statica e dinamica oltre che deportanza aerodinamica. Grande importanza è stata data all’impiego delle tecnologie più innovative volte a consentire un uso economico delle strutture in carbonio anche per volumi di produzione elevati”, aggiungono da Stoccarda.

“Una particolarità di Mercedes-AMG GT R è l’alloggiamento in carbonio del tubo dell’albero di trasmissione – specificano ancora dal quartier generale -. Il torque tube rende possibile un collegamento molto diretto tra motore e cambio secondo la tipologia costruttiva a transaxle, particolarmente vantaggioso dal punto di vista della dinamica di marcia, e caratterizzato da una straordinaria resistenza alla flessione e rigidità torsionale. Il componente strutturale assicura così una risposta straordinariamente diretta e contribuisce ad una ripartizione bilanciata del carico del veicolo.

Il "torque tube" e l’albero di trasmissione (anch’esso in carbonio) sono in grado di gestire senza problemi l’incredibile coppia di 700 Nm sviluppata dal motore Mercedes AMG GT R 585 CV. Il Torque Tube non solo assorbe forze e coppie elevate che si creano durante la marcia, ma è anche in grado di resistere a variazioni dinamiche e picchi di carico legati ad uno stile di guida sportivo. Questa innovazione soddisfa anche i requisti più severi in termini di NVH (Noise Vibration Harshness)”. (s.b.)

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da La Repubblica

image beaconimage beaconimage beacon