Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Ultime notizie dal mondo dei motori

Skoda Karoq, svelato il nuovo SUV compatto

Logo Automoto.it Automoto.it 19/05/2017

Si arricchisce la gamma della casa boema con una novità che interessa il mondo dei SUV compatti. Skoda ha appena svelato il nuovo Karoq © Automoto È stato scelto Artipeg, il museo di arte moderna a Stoccolma, per il lancio del nuovo SUV compatto firmato Skoda. La casa boema, infatti, prosegue l’offensiva nel reparto SUV con questo modello che riprende il cammino iniziato con Kodiaq, per quanto riguarda stilemi e caratterizzazione, portando in dote novità tecniche totalmente inedite.

Contraddistinto da un design espressivo, dinamico e al contempo essenziale, (lunghezza 4.382 mm, altezza 1.605 mm, larghezza 1.841 mm) il nuovo SUV compatto Skoda spicca per il suo ampio frontale, che comunica solidità e sicurezza, oltre a un alto livello di eleganza. La calandra trapezoidale è incorniciata da un listello cromato e ai lati troviamo i gruppi ottici full LED nitidamente sagomati di tipo Glass Design. Per quanto riguarda il profilo, spicca l’effetto visivo dato dal passo lungo, che lascia intendere quale sia lo spazio a bordo; il tutto raccordato da linee protese verso la parte posteriore e sbalzi ridotti. Al posteriore si ritrovano i fari, sdoppiati, ancora una volta Full Led, mentre anche qui le forme suscitano una piacevole sensazione di dinamismo.

Parlando di propulsori arrivano le novità di rilievo per il cuore di Karoq. Si parla infatti di 2 benzina e 3 diesel: inediti sono i lTSI 3 cilindri di 1.0 litri da 110 CV e il 1.5 L da 150 CV, rispettivamente con 175 e 250 Nm di coppia. Questi sono equipaggiati con l’ultima tecnologia di iniezione diretta, sistema start and stop e recupero dell’energia in frenata; elementi che garantiscono consumi molto bassi e permettono di adeguarsi alle normative EURO 6. Per il diesel, oltre al già presente 2.0 TDI da 150 CV e 340 Nm di coppia, subentrano il 1.6 TDI da 115 CV con 250 Nm di coppia e il 2.0 da 190 CV e 400 Nm al quale è abbinata di serie la trazione integrale. A seconda delle motorizzazioni si può poi scegliere un cambio manuale a 6 marce o il DSG a 7 rapporti.

Per quel che invece riguarda gli interni, l’abitacolo riprende quelli che sono i canoni stilistici del corpo vettura, declinandoli ergonomicamente per garantire la migliore esperienza ai conducenti. La spaziosità domina tutte le sezioni dell’auto e ad aiutare per la gestione e l’organizzazione dello spazio è il sistema VarioFlex, che consiste nell’indipendenza dei tre sedili posteriori per regolazione longitudinale o completa rimozione. Non manca un considerevole spazio di carico nel bagagliaio, con un volume di 521 litri, che può raggiungere i 1630 litri. Ad aiutare il pilota, poi, ci sono tutti i sistemi di assistenza introdotti su questa nuova vettura, come l’Adaptive Cruise Control, il Front Assistant, L’Emergency Assistant, il Blind Spot Detect e il sistema di ausilio per le ripartenze in salita. Mentre a rendere più facili e fruibili le funzioni dell’infotainment c’è la possibilità di optare per il sistema a comandi gestuali e il nuovo cruscotto digitale, per una lettura più chiara e intuitiva.

Karoq sarà in vendita indicativamente da fine anno; per i prezzi ci sarà da aspettare ancora qualche mese. Skoda Karoq, svelato il nuovo SUV compatto

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Automoto.it

image beaconimage beaconimage beacon