Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Barca con 50 donne e 30 bambini alla deriva al largo della Libia

Logo AGI AGI 11/02/2019
© Fornito da AGI - Agenzia Giornalistica Italia Spa

Una imbarcazione con migranti a bordo, tra cui 50-60 donne e 30 bambini si è messa in contatto con Alarm Phone, a cui ha comunicato di avere il motore non più funzionante. Secondo quanto riferito in un tweet dagli attivisti della line telefonica organizzata per raccogliere messaggi di migranti in difficoltà nel Mar Mediterraneo, l'imbarcazione, a bordo della quale ci sono 150 persone la cui vita è a rischio, è partita dalla città settentrionale libica di Homs. A bordo ci sono persone malate e incinta. Intorno alle 12 sono state avvisate le autorità italiane e maltesi.

TI POTREBBE INTERESSARE: Baby calciatori clandestini dalla Nigeria: lo Spezia Calcio sotto inchiesta

I 150 migranti in difficoltà a bordo di una imbarcazione al largo della Libia "vedono una nave ma è in lontananza": lo scrive Alarm Phone. "Hanno anche visto un aereo sorvolarli, cerchiamo di sostenerli ma la situazione e' molto tesa", si legge in un tweet. "Temono di essere riportati in Libia, cercano la libertà in Europa".

LEGGI ANCHE: Il sindaco di Riace, Lucano: «Io, agli arresti per reato di umanità»

ALTRO SU MSN: 

Pietro Bartolo e Riccardo Gatti (RaiPlay)

Riproduci nuovamente video
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da AGI

image beaconimage beaconimage beacon