Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Diede del “terrone” a Napolitano, la Cassazione conferma condanna a Bossi

Logo La Stampa La Stampa 12/09/2018
Diede del “terrone” a Napolitano, la Cassazione conferma condanna a Bossi © ANSA Diede del “terrone” a Napolitano, la Cassazione conferma condanna a Bossi

Confermata dalla Cassazione la condanna ad un anno e 15 giorni di reclusione per l’ex leader della Lega Umberto Bossi accusato di vilipendio al presidente della repubblica per aver definito «terrone» Giorgio Napolitano e avergli fatto il gesto delle corna durante un comizio nel 2011. La I Sezione penale della Suprema Corte ha anche condannato Bossi a pagare 2.000 euro alla Cassa delle Ammende. Con questo verdetto è stata resa definitiva la sentenza emessa l’11 gennaio 2017 dalla Corte d’Appello di Brescia.

ALTRO SU MSN:

Sentenza Lega, Di Maio: «I fatti risalgono ai tempi di Bossi, nessuna ricaduta sul governo» (Corriere Tv)

Riproduci nuovamente video

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da La Stampa

image beaconimage beaconimage beacon