Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

«Gli amanti della mia ex moglie»: i manifesti in tutta la città (con due calciatori e un politico). La storia incredibile

Logo Leggo Leggo 31/01/2023 Redazione Web
«Gli amanti della mia ex moglie»: i manifesti in tutta la città (con due calciatori e un politico). La storia incredibile © Redazione «Gli amanti della mia ex moglie»: i manifesti in tutta la città (con due calciatori e un politico). La storia incredibile

Nomi e cognomi, con le presunte date della relazione con una donna di Palermo, appesi su manifesti e volantini in tutta la città e diventati virali su WhatsApp. Da domenica, quello della presunta vendetta di un ex marito tradito è diventato il caso di cui si parla di più nella città siciliana. Sui tutti i volantini e su un manifesto gigante affisso in via Sammartino, appare la scritta «Gli amanti della mia ex moglie».

Incidente in auto mentre guida ubriaco, morta la fidanzata incinta di 7 mesi: lui lo scopre in tribunale e si dispera

Adriana scompare da scuola a 15 anni, trovata morta tre giorni dopo. Il papà distrutto: «L'hanno uccisa»

Lo stalker del manifesto

Nelle foto, oltre alla donna in questione e all'uomo tradito, ci sono 15 presunti amanti della signora, con tanto di periodo in cui l'avrebbero frequentata. Tra di loro, spuntano anche due ex calciatori del Palermo e un politico. I volantini sono apparsi sui parabrezza delle automobili e appesi sui muri. La vicenda ha scatenato l'ilarità di chi l'ha appresa superficialmente, ma nasconde un caso di stalking che va avanti da mesi. 

La donna ha già denunciato intimidazioni, minacce e l’incendio di tre automobili in sei mesi, l'ultima a dicembre, riporta il Giornale di Sicilia. Il primo indiziato, l'ex marito della vittima, è stato scagionato dalla stessa: «Sono sicura che il mio ex marito non sia la mente dietro quei manifesti e volantini e neanche che li abbia fatti affiggere», ha detto.

Post Facebook correlati

Condiviso da Facebook

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Leggo

image beaconimage beaconimage beacon