Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Processo Ruby bis, Emilio Fede dopo la condanna: «Chiederò la grazia a Mattarella». Nei prossimi giorni iniziano i domiciliari

Logo Il Mattino Il Mattino 4 giorni fa
Emilio Fede © Redazione Emilio Fede

Emilio Fede, condannato in via definitiva a 4 anni e 7 mesi per il caso Ruby bis, è intenzionato a chiedere la grazia al Capo dello Stato. «È un'idea che ha un senso e ci stiamo riflettendo» ha spiegato il suo legale, l'avvocato salvatore Pino, dopo averlo incontrato oggi. Per l'ex direttore del Tg1 e del Tg4 nei prossimi giorni inizierà la detenzione domiciliare per scontare la prima parte della pena. 

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Il Mattino

image beaconimage beaconimage beacon