Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Rodigo, intrappolata per 20 minuti nell’auto caduta in un canale: grave una 29enne

Logo Corriere della Sera Corriere della Sera 23/06/2022 Giovanni Bernardi

Imprigionata per 20 minuti nell’auto, finita nel canale dopo lo schianto: ora una ragazza di 29 anni, residente a Mantova, è ricoverata in prognosi riservata all’ospedale cittadino. Alcuni passanti, subito dopo il sinistro, hanno provato ad aiutare la giovane ad uscire dall’abitacolo, ma c’è voluto l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco e dei sanitari del 118 per evitare il peggio.

L’incidente è avvenuto la mattina di mercoledì 22 giugno lungo strada Francesca Ovest, in territorio comunale di Rodigo, a pochi chilometri di distanza dal capoluogo. Le cause dell’incidente sono ancora al vaglio dei carabinieri delle stazioni di Gazoldo degli Ippoliti e di Asola, intervenute per i rilievi: l’ipotesi più probabile è un colpo di sonno o una distrazione. In ogni caso la giovane ad un tratto ha perso il controllo della propria Fiat Panda ed è uscita di strada, andando a schiantarsi contro il muretto d’ingresso di un’abitazione e poi finendo nel canale irriguo pieno d’acqua.

Immediato l’allarme, con l’arrivo di carabinieri, 118 e vigili del fuoco, che hanno estratto la giovane. Il personale sanitario ha rianimato la 29enne sul posto, riuscendo in pratica a strapparla alla morte: le sue condizioni infatti erano e rimangono particolarmente gravi. Dopo le prime operazioni di soccorso, la ragazza è stata portata in terapia intensiva all’ospedale di Mantova, dove è tenuta costantemente monitorata data la gravità dell’accaduto. L’auto della ragazza è stata posta sotto sequestro in attesa degli accertamenti dei carabinieri volti a fare luce sull’accaduto e a ricostruire la dinamica dell’incidente.

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Milano e della Lombardia iscriviti gratis alla newsletter di Corriere Milano. Arriva ogni sabato nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Basta cliccare qui.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro dal Corriere della Sera

image beaconimage beaconimage beacon