Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Un complimento a una ragazza e scoppia la rissa alla stazione di Parabiago

Logo Il Giorno Il Giorno 18/05/2017 DAVIDE GERVASI
© SE Poligrafici(wc)|STUDIOSALLY|abc871fa-4ba5-4096-b0bb-3bef5dc0300a

Parabiago (Milano), 17 maggio 2017 - Un complimento non gradito e scoppia la lite. È stato un apprezzamento di troppo nei confronti di una ragazza a scatenare infatti una scazzottata tra un nigeriano e un tunisino. È successo poco dopo le 17.45 di oggi, mercoledì 17 maggio, alla stazione ferroviaria di Parabiago. I due - entrambi sui 25 anni - hanno iniziato a darsele di santa ragione, di fronte allo sguardo attonito di molti pendolari che hanno assistito alla scena. Sul posto sono giunte subito due pattuglie dei carabinieri e, oltre a riportare la calma, i militari hanno raccolto le testimonianze per accertare cosa fosse successo di preciso. Ebbene, pare che il litigio tra il nigeriano e il tunisino sia scaturito per motivi legati a un apprezzamento espresso nei confronti della donna di uno dei due, una ragazza di 19 anni. E nella lite ad avere la peggio è stata proprio la diciannovenne, colpita accidentalmente mentre cercava di intervenire nel tentativo di sedare gli animi. In quei momenti concitati della colluttazione, infatti, si è presa anche lei un violento ceffone ed è caduta a terra. Sono intervenute due auto dei carabinieri di Parabiago e un'ambulanza. Nessuno però ha necessitato il trasporto in ospedale, ma solo di una medicazione direttamente sul posto. 

ALTRO SU MSN:

La rissa da strada più folle di sempre (Corriere Tv)

Riproduci nuovamente video

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Il Giorno

image beaconimage beaconimage beacon