Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 mld $ di merce

Logo Business Insider Italia Business Insider Italia 4 giorni fa Silvia Scaramuzza

Oggi Alibaba, il gigante cinese dell’e-commerce fondato da Jack Ma, è un colosso che dà lavoro a 50.000 persone ed è il principale rivale di Amazon. Domenica scorsa, nel corso della ‘giornata dei single’ ha sbriciolato ogni record di vendita, vendendo merce per circa 25 miliardi di dollari, e superando in sole 13 ore il record del 2016 (17 miliardi): si stima che più di un miliardo di pacchi e pacchetti viaggeranno per la Cina nei prossimi giorni.

Ma chi è l’uomo che ha dato un volto all’economia digitale del Dragone?

Jack Ma nasce ad Hangzou, nell’Est della Cina, nel 1964 e cresce all’epoca della Grande Rivoluzione Cinese di Mao.

Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce © Business Insider Italia Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce Una veduta di Hangzou, città natale di Jack Ma. WikipediA


Per imparare l’inglese, fin da piccolo, Ma fa l’accompagnatore turistico.


Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce © Business Insider Italia Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce Turisti in coda alla Città proibita di Pechino. VCG/VCG via Getty Images

Ogni giorno si mette in sella alla sua bicicletta e pedala per una settantina di km per arrivare all’hotel dove alloggiano i turisti internazionali. Il piccolo Ma porta i visitatori in giro per la città gratis in cambio di lezioni di lingua, apprendendo così l’inglese per immersione naturale.

Leggi anche: Baidu, Didi e i loro fratelli: i giganti del tech ‘made in China’ che spaventano i big occidentali

Quando è il momento di entrare nel mondo dell’università, Jack Ma prova l’ingresso a diversi college, ma la sua domanda viene rifiutata almeno tre volte. Alla quarta riesce finalmente ad accedere e inizia così il suo percorso accademico per diventare insegnante di inglese.


Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce © Business Insider Italia Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce Jack Ma. Lintao Zhang/Getty Images


Concluso il ciclo di studi manda molti curriculum con scarsi risultati.


Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce © Business Insider Italia Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce Tom Cruise e Jack Ma alla premiere di Mission: Impossible – Rogue Nation il 6 agosto 2015 a Shanghai, Cina. Kevin Lee/Getty Images for for Paramount Pictures International

Come tutti i giovani usciti dal mondo universitario, si rimbocca le maniche e tenta diverse strade: prova a entrare nelle forze di polizia e si candida perfino per una posizione nella catena statunitense di fast food KFC.

Trova poi lavoro come insegnante di inglese.

Leggi anche: Il fondatore di Ali Baba balla come Michael Jackson: il miliardario Jack Ma sorprende i dipendenti

All’inizio degli anni ’90, durante un viaggio a Seattle, Jack Ma sperimenta per la prima volta l’uso di internet. Fino a quel momento, Ma non aveva mai utilizzato un computer perché era troppo costoso. La prima parola che digita sul motore di ricerca è “birra”.


Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce © Business Insider Italia Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce Casse di birra cinese Tsingtao. Goh Chai Hin/Afp/Getty Images

Nelle ricerche correlate appaiono informazioni sulla birra americana, tedesca e giapponese, ma non su quella cinese. Così, per pura curiosità, decide di digitare la parola “Cina”. Quello che accade lo sorprende: non compare nessun risultato sulla Cina. Jack decide quindi di tornare nel suo Paese e aprire un’attività online con l’obiettivo di far conoscere la Cina al mercato globale.

Jack Ma avvia la sua attività in un appartamento insieme a sua moglie e una quindicina di amici, con un budget iniziale di 20.000 dollari.


Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce © Business Insider Italia Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce Koki Nagahama/Getty Images

Per farlo investe tutti i suoi averi. La società si occupa di creare siti web aziendali.

Per attendere la nascita di Alibaba bisogna aspettare il 1999.

Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce © Business Insider Italia Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce Il logo of Alibaba (China) technology Co., nel 2005 a Beijing. Guang Niu/Getty Images

L’idea non dà subito i risultati sperati. Duncan Clark, consulente di Alibaba al tempo della bolla delle dot-com, racconta nel suo libro “Alibaba” dedicato alla storia della società che come retribuzione parziale per i servizi di consulenza all’inizio gli era stata data la possibilità di acquistare alcune centinaia di migliaia di azioni al prezzo irrisorio di 0,30 centesimi. Nel 2003, alla scadenza dell’acquisto delle azioni, l’azienda era così in crisi da convincerlo a non comprare le azioni. Un errore capitale. Nelle settimane successive all’IPO dell’azienda, cioè l’offerta pubblica iniziale con la quale la società è entrata in borsa nel 2014, Clark ha infatti scoperto che il costo del suo errore è stato di 30 milioni di dollari.

Leggi anche: Alibaba investe 1 miliardo di dollari in una startup di consegna di cibo a domicilio

Nel 2005 Yahoo acquisisce il 40% delle azioni di Alibaba per 1 miliardo di dollari (il valore attuale ammonterebbe a più di 80 miliardi di dollari).


Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce © Business Insider Italia Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce Jack Ma e il Ceo di Yahoo Daniel Rosensweig durante l’annuncio dell’accordo, l’11 agosto 2005 a Pechino. AFP/AFP/Getty Images

Nel 2013 Jack Ma lascia la carica di CEO, ma continua a mantenere quella di presidente.

Nel 2014 Alibaba si quota in borsa a Wall Street.


Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce © Business Insider Italia Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce L’IPO di alibaba a Wall Street il 19 settembre 2014. Il primo giorno Alibaba vendette azioni per 21,8 miliardi di dollari. Andrew Burton/Getty Images

Secondo lo stesso Clark, il visionario imprenditore dell’e-commerce cinese è riuscito dove altri hanno fallito perché ha saputo sfruttare le criticità del mercato cinese, colmando le lacune esistenti. Basta guardare all’esempio dei supermercati. “In Cina i supermercati erano terribili: ecco perché siamo risultati vincenti”, spiega il presidente di Alibaba a Clark. Come risultato, oggi oltre il 40% dei consumatori cinesi fa la spesa online, contro il 10% di quelli americani.

La tecnologia che ha dato vantaggio competitivo ad Alibaba rispetto ai giganti dell’e-commerce americano è Alipay, ovvero la risposta cinese a PayPal.


Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce © Business Insider Italia Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce

Peng Lei, direttore risorse umane di Alibaba e CEO of Alipay.

VCG/VCG via Getty Images

Le spese sulla carta di credito non vengono addebitate al momento dell’acquisto, ma solo quando il prodotto è arrivato a casa. Questo accorgimento finanziario rassicura non poco i consumatori cinesi, meno propensi a spendere i propri risparmi rispetto ai cittadini americani.

È lo stesso Jack Ma, in un discorso tenuto all’Università di Stanford, ad affermare che gli americani sanno come spendere “i soldi di domani, i soldi del futuro e i soldi altrui”, mentre “la Cina è rimasta povera per tanti anni” e quindi i soldi cinesi “finiscono in banca”.

Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce © Business Insider Italia Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce Il quartier generale di Alibaba a Hangzou. Wikipedia

Leggi anche: Fintech, la guerra alle banche tradizionali parte dalla Cina con Alibaba, Tencent e Baidu

Ai microfoni del celebre talk show americano condotto da Charlie Rose, il presidente di Alibaba ha dichiarato: “Oltre 30 anni fa ero solito affermare che se avessimo perso l’opportunità di vendere i nostri prodotti agli Stati Uniti, avremmo perso per sempre la possibilità di far conoscere i nostri beni al mercato globale. Oggi, invece, dico alle persone che se non riusciranno a piazzare i loro prodotti sul mercato cinese, perderanno la loro partita con il futuro”. Questa la visione del fondatore di Alibaba, oggi l’uomo più ricco della Cina.

Leggi anche: La Cina ha fame di lusso made in Italy: così Alibaba apre un mercato da 360 milioni di persone

Jack Ma, presidente esecutivo di Alibaba Group. Sam Yeh/AFP/Getty Images: Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce © Fornito da Business Insider Italia Da guida turistica a uomo più ricco della Cina: la storia di Jack Ma, fondatore di Alibaba che in un giorno ha venduto 25 miliardi di $ di merce

ALTRO SU MSN:

Cina, il fondatore di Ali Baba imita Michael Jackson (Corriere Tv)

"Sponsorizzato"

RISPARMIA IL 35%: Xbox One S da 500 GB o 1 TB L'Ombra della Guerra + secondo gioco GRATIS (a scelta tra FIFA 18, Call of Duty WWII o Forza Horizon 7). COMPRA >>

:

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Business Insider Italia

Business Insider Italia
Business Insider Italia
image beaconimage beaconimage beacon