Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Il vice di Abu Bakr al-Baghdadi è stato arrestato in Iraq

Logo Lettera 43 Lettera 43 4 giorni fa Redazione
© Fornito da Lettera 43

Le forze irachene hanno detto di aver fermato il numero due dell'Isis Abu Khaldoun nei pressi di Kirkuk.

La polizia irachena ha arrestato a Kirkuk Abu Khaldoun, considerato il numero due del capo dell’Isis Abu Bakr al-Baghdadi. La ‘Security media cell’ irachena ha diffuso un comunicato e una foto dell’arrestato, pubblicate da Al-Arabiya. «Aveva un documento falso con il nome Shalaan Obeid. Il criminale lavorava come vice di al-Baghdadi ed era il ‘pricipe’ della provincia di Salah al-Din» afferma la nota. Al-Baghdadi, capo dell’Isis dal 2014, è stato ucciso in un raid delle forze speciali Usa in Siria lo scorso ottobre.

Leggi tutte le notizie di Lettera43 su Google News oppure sul nostro sito Lettera43.it

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Lettera 43

image beaconimage beaconimage beacon