Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Jan Ulrich arrestato: l'asso tedesco del ciclismo accusato di aver abusato di una prostituta

Logo Corriere Adriatico Corriere Adriatico 5 giorni fa
© Internet (altro)

La star tedesca del ciclismo Jan Ullrich, 44 anni, è stato arrestato a Francoforte. Lo scrive la Bild on line. Stando al tabloid, Ullrich è accusato di lesione gravi e pericolose. Era rientrato in Germania da Maiorca, per sottoporsi a una terapia, e combattere la dipendenza da droghe e alcol. L'ex campione tedesco al momento dell'arresto si trovava in un hotel di lusso con una prostituta, e sarebbe accusato di averne abusato.

TI POTREBBE INTERESSARE: Calcio a luci rosse, gli scandali nel mondo del pallone

Il Kaiser o Kaiser Jan, come veniva chiamato, è stato specialista delle grandi corse a tappe e delle gare a cronometro: vinse il Tour de France 1997 e la Vuelta a España 1999, oltre a un titolo olimpico a Sydney 2000 e a tre titoli mondiali su strada, uno in linea e due a cronometro.

«Per amore dei miei figli ora sono in terapia. La separazione da Sara e la distanza dai miei figli, che non vedo da Natale e con i quali non ho quasi potuto parlare, mi hanno portare a fare e prendere cose di cui mi pento molto». L'ex campione di ciclismo, Jan Ullrich, si era confessato nei giorni scorsi in un'intervista alla 'Bild', ammettendo l'abuso di alcol e l'utilizzo di droghe. Il 44enne tedesco qualche giorno fa è stato arrestato a Maiorca per violazione di proprietà privata e minacce al regista e attore Til Schweiger, cosa non confermata dal vincitore del Tour de France del 1997. «Ho suonato e siccome nessuno mi apriva, ho deciso di entrare. Ed è stato un amico di Til a perdere il controllo, ha cercato di colpirmi con un calcio in stile kung-fu che sono riuscito a schivare e poi è arrivata la polizia».

ALTRO SU MSN: 

Ciclismo, Europei, Bastianelli, lacrime d'oro (Gazzetta Tv)

Riproduci nuovamente video

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Corriere Adriatico

image beaconimage beaconimage beacon