Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Perù: nuova condanna all'ergastolo per l'ex leader di Sendero Luminoso

Logo Euronews Euronews 12/09/2018 euronews
Riproduci nuovamente video

Abimael Guzman non uscirà più dalla prigione della base navale di Callao, in Perù. Lo storico leader di Sendero Luminoso è stato condannato all'ergastolo - per la seconda volta - nel processo per la strage di Lima del 1992.

Il 17 luglio di quell'anno, l'esplosione di un'autobomba provocò la morte di 25 persone e oltre duecento feriti.

Oltre a Guzman, sono stati condannati all'ergastolo altri nove leader dell'insurrezione di ispirazione maoista. La sentenza è stata trasmessa in diretta televisiva.

Quando il gruppo terroristico ha lanciato la sua campagna nel 1980, il suo obiettivo era quello di rovesciare il governo di Lima e installare una "dittatura del proletariato". Dalla cattura di Guzman, nel 1992, le attività del gruppo hanno perso a mano a mano di intensità.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Euronews

image beaconimage beaconimage beacon