Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Pulitzer 2018, ecco i vincitori. Premiati i giornalisti degli scoop su Weinstein

Logo Quotidiano.Net Quotidiano.Net 16/04/2018

New York, 16 aprile 2018 - New York Times e New Yorker si dividono il Premio Pulitzer 2018 (categoria 'servizio pubblico') per gli scoop sul caso Harvey Weinstein, il manager di Hollywood accusato di molestie da attrici e collaboratrici. Il NYT è stato premiato anche nella categoria 'politica interna', insieme al Washington Post per le inchieste sul Russiagate e sulle connessioni con l'elezione di Donald Trump. Ai vincitori del più importante premio di giornalismo va il merito di aver mostrato "la forza del giornalismo Usa durante un periodo di crescenti attacchi", ha detto Dana Harvey, la nuova amministratrice del Pulitzer, che oggi alla Columbia University ha annunciato i nomi delle testate e dei reporter insigniti.  

Kendrick Lamar (Ansa) © Fornito da Monrif Net SRL Kendrick Lamar (Ansa) Non solo giornalismo. Il Pulitzer per la musica è stato vinto invece dal rapper Kendrick Lamar (nella foto sotto) con il suo l'album 'Damn'. E' il primo musicista non classico né jazz in 102 anni di storia del premio. 

© omaggio
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Quotidiano.net

image beaconimage beaconimage beacon