Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Biglietto sospeso per “Due pugni guantati di nero” di Federico Buffa

Logo La Repubblica La Repubblica 20/02/2020
© Fornito da La Repubblica

Biglietto sospeso per “Due pugni guantati di nero” di Federico Buffa, lo spettacolo in programma al teatro Troisi di Napoli il prossimo 17 marzo, per consentire a venti ragazzi della Fondazione Figli di Maria e di Tam Tam Basketball di assistere alla uova creazione del giornalista-narratore di storie di sport.

A promuovere l’iniziativa è l’associazione Guapanapoli. Chiunque acquisterà un biglietto per lo spettacolo potrà lasciare un piccolo contributo da destinare al biglietto sospeso. E per chi aderirà, sarà riservata una sorpresa esclusiva con protagonista Buffa. Per agevolare l’operazione Guapanapoli rinuncia ai diritti di prevendita sugli acquisti via postepay o bonifico. I ticket sono in vendita da “Promos” (via Massimo Stanzione 49), “Il botteghino” (via Pitloo 3), “@’o bigliett” (piazzale Tecchio 49) e “Feder cral italia” (corso Italia 5 Cercola). Dopo il successo di “Il rigore che non c’era”, Buffa porta in esclusiva a Napoli una della storie sportive e sociali più famose del Novecento: quella degli statunitensi Tommie Smith e John Carlos che salirono sul podio dei 200 metri alle Olimpiadi a Città del Messico, il 16 ottobre 1968, con i pugni alzati, i guanti neri, i piedi scalzi e la testa bassa per protestare a favore dei diritti degli afro-americani a pochi mesi dall’assassinio di Martin Luther King.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da La Repubblica

image beaconimage beaconimage beacon