Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Addio a Robert Norris, il primo Marlboro Man della storia (che non ha mai fumato sigarette)

Logo Corriere della Sera Corriere della Sera 5 giorni fa Francesco Tortora

E' stato il primo «Marlboro man» a comparire sui cartelloni pubblicitari e negli spot televisivi americani. Tuttavia Robert Norris, morto domenica scorsa a 90 anni nel suo ranch di Colorado Springs e per 12 anni testimonial delle sigarette prodotte dalla Phillip Morris, non ha mai fumato. Quando gli fecero notare che con le réclame dava un cattivo esempio ai figli, il cowboy originario di Chicago non ci penso due volte e rinunciò alla spot e alla fama che si era rapidamente conquistato.

Fino alla fine degli anni '40 la Phillip Morris aveva usato modelli professionisti per pubblicizzare le sigarette. Ma presto Leo Burnett, celebre pubblicitario di Chicago, intuì che la réclame dovesse essere affidata a un vero cowboy visto che lo scopo era vendere le Marlboro anche agli uomini (inizialmente erano state commercializzate come sigarette per donne). Burnett notò nel 1949 il cowboy in una foto sulla rivista Life accanto a John Wayne. I collaboratori del pubblicitario raggiunsero Norris al Tee Cross, il suo ranch di 63.000 acri in Colorado e gli proposero di diventare testimonial del marchio: «Sono un po 'impegnato in questo momento - rispose il cowboy - Perché non tornate la prossima settimana e, se fate sul se serio, ne riparliamo». Gli inserzionisti pubblicitari tornarono e l'accordo si concluse.


L'addio alle réclame

Nel corso dei successivi 12 anni, Norris finì sui cartelloni pubblicitari e sulle riviste di tutto il mondo, diventando anche il primo «Marlboro Man» ad apparire in tv sia negli Stati Uniti sia in Europa. Norris girò diversi spot per il marchio, ma non fu mai attratto dalle "bionde". Da un giorno all'altro diede l'addio alle réclame: «Quando eravamo piccoli ci diceva che non avrebbe mai voluto vederci fumare - ha raccontato Bobby, uno dei suoi 4 figli al network KKTV-. Una volta gli rispondemmo: "Se non vuoi che fumiamo, perché fai pubblicità di sigarette?"». Nello stesso giorno Norris chiamò la Phillip Morris e lasciò l'incarico. 

ALTRO SU MSN: L'addio a Bongusto cantore dell'amore

Riproduci nuovamente video
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro dal Corriere della Sera

image beaconimage beaconimage beacon