Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Autostrade, Castellucci assolto in primo grado per strage bus Avellino

Logo Reuters Reuters 11/01/2019
Riproduci nuovamente video

AVELLINO (Reuters) - L'amministratore delegato di Autostrade per l'Italia Giovanni Castellucci è stato assolto dal tribunale di Avellino nel processo di primo grado sull'incidente di un bus del 2013 sull'autostrada A16 che causò la morte di 40 persone.

L'amministratore delegato di Autostrade per l'Italia Giovanni Castellucci © Reuters/MASSIMO PINCA L'amministratore delegato di Autostrade per l'Italia Giovanni Castellucci

L'imputazione nei confronti di Castellucci e altri dirigenti ed ex dirigenti della società concessionaria era di omicidio colposo plurimo.

Il bus precipitò il 28 luglio del 2013 in una scarpata per un guasto ai freni dopo aver sfondato le barriere di protezione e secondo l'accusa la concessionaria del gruppo Atlantia non avrebbe effettuato accurata manutenzione delle barriere.

TI POTREBBE INTERESSARE: Avellino, l'altra strage sul ponte. I periti: «Il bus è crollato per i bulloni marci e la poca manutenzione».

La sentenza è di primo grado e quindi consente il ricorso in appello da parte della procura.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia].

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Reuters

image beaconimage beaconimage beacon