Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Bimba muore nel giorno del battesimo: scoperta dalla mamma

Logo Notizie.it Notizie.it 16/04/2018 Marta Rossoni
Culla © pixabay Culla

I preparativi per il grande giorno di festa fervevano da molto tempo ma la piccola Chiara si è spenta prima di arrivare in Chiesa. La tragica scoperta è stata fatta dalla madre.

La vicenda

Nulla faceva presagire un triste epilogo come questo: la bimba si è spenta nel sonno, il giorno stesso del battesimo che doveva essere celebrato nella Chiesa di Soria. La sera prima la piccola Chiara giocava tranquilla e con il sorriso, come sempre, nessuno si aspettava una tragedia del genere. Purtroppo però quella era l’ultima volta che i genitori potevano apprezzare quel riso, quella contentezza. La bambina si è spenta nel sonno, poco prima di raggiungere la Chiesa. La dinamica è stata riportata dal resto del Carlino: la mamma ha scoperto la morte della bimba, alle nove di mattina, di domenica, nel giorno del suo battesimo; la donna era andata dalla piccola per darle il latte, l’ha toccata e mossa ma Chiara non rispondeva più.

La piccola bimba era conosciuta per la sua allegria coinvolgente, all’arrivo della mamma però la piccola era ferma, inanimata. Anche i pronti interventi dei soccorsi sono stati inutili: la chiamata al 118 e l’arrivo dei soccorritori, nella casa dove abita la famiglia a Pesaro è stata inutile; Chiara era già morta. Tutta la famiglia della bambina, insieme ai genitori, è stata colta da profondo dispiacere; tutti i parenti erano stati convocati in quel giorno per festeggiare ma il lieto evento si è trasformato in tragedia. Anche il parroco, Don Mario è accorso nella casa per sostenere i due genitori ancora increduli, confusi e disorientati: nessuno si aspettava un evento del genere.

Quella di Chiara è stata una morte molto sospettosa che ha convinto anche il magistrato a sottoporre il corpo della piccola bambina ad autopsia; il corpo della bimba è stato messo a disposizione, per tutte le verifiche del caso, dal 118 alla magistratura e ai carabinieri. Il pm è andato a casa dei genitori per ascoltare il racconto dei fatti dai genitori direttamente; l’interrogatorio è stato un momento molto delicato per i genitori perché hanno dovuto rispondere alle domande e, in questo modo ricordare la terribile vicenda della piccola figlia Chiara.

La famiglia della piccola era abbastanza conosciuta: il papà Matteo Buscaglia gestisce, dal 2012, insieme al fratello l’albergo di famiglia, l’hotel International. La mamma invece è impegnata nella Caritas e nel sociale, oltre alla piccola Chiara, la coppia ha una bambina di due anni. I genitori, tutti i parenti e alcuni cittadini erano pronti per festeggiare insieme il battesimo della bambina

ALTRO SU MSN:

Il battesimo mancato (Mediaset)

Riproduci nuovamente video
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Notizie.it

image beaconimage beaconimage beacon