Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Ford Fiesta Vignale, qualità su misura

Logo Tgcom24Tgcom24 5 giorni fa Redazione Tgcom24
Ford Fiesta Vignale, qualità su misura © da-video Ford Fiesta Vignale, qualità su misura

In Italia oggi circolano un milione di Fiesta, e la soddisfazione che regna tra i possessori è tra le più elevate sul mercato. Non contenta di ciò, Ford lancia oggi la nuova, settima generazione di Fiesta, e i dubbi sorgono quando, leggendo le classifiche sui modelli più venduti del continente, la Fiesta è saldamente nella top three e in alcuni Paesi (vedi Regno Unito) è prima. Perché cambiarla allora?

Tgcom24 è andata a Valladolid per provarla e il perché si capisce: il salto di qualità è enorme! La nuova Fiesta prima di tutto si fa in 5, perché tanti sono i modelli ciascuno con la sua personalità ‒ Plus, Titanium, Vignale, Active, ST Line ‒ e poi perché aumenta le misure e il livello di dotazioni quasi al livello di una segmento C. Il design non è una rivoluzione, ma unʼevoluzione ben curata nei dettagli. I tanti clienti della Fiesta però noteranno le molte migliorie estetiche e quei 7 cm in più che la portano oltre la soglia dei 4 metri di lunghezza (4,04 metri). Il frontale ha più personalità e la coda ha ora i fanali orizzontali che la fanno sembrare più larga di quello che è realmente. Il portellone ha unʼapertura più larga e ciò favorisce lʼaccessibilità al vano bagagli.

Nelle campagne della città spagnola nota per ospitare i resti di Cristoforo Colombo, abbiamo provato la Fiesta Vignale, ovvero la versione più elegante e “sciccosa” della compatta 5 porte Ford. Unʼauto completa, rifinita bene, che col motore da 100 CV benzina e cambio manuale a 6 marce dimostra brio e accelerazione, tenendo molto bene la strada. Va in scioltezza ed è silenziosa, ma del resto anche le precedenti Fiesta si facevano apprezzare per la facilità di guida, lʼagilità, la dolcezza del cambio e la vivacità. Le sospensioni sono più rigide e migliorano il comfort, mentre la frenata si rivela pronta e precisa, con spazi dʼarresto ridotti dellʼ8% rispetto a prima.

Lʼattenzione per gli italiani è sempre molto alta. Sul nostro mercato, infatti, tutte le versioni hanno di serie il touch screen e la compatibilità dellʼabitacolo con gli smartphone più diffusi, oltre allʼimpianto audio premium B&O Play. Lʼequipaggiamento di sicurezza è dʼalta gamma e include gli abbaglianti automatici a modulazione progressiva, lʼAdaptive Cruise Control con limitatore di velocità, il sistema di frenata automatica con individuazione dei pedoni e il sistema di parcheggio semiautomatico. Per non parlare della spia della stanchezza del guidatore e dei vari sensori che aiutano a tenere la corretta traiettoria, fino all’avviso di emergenza pre-collisione. Un pacchetto davvero eccezionale su una segmento B.

Nuova Ford Fiesta viene commercializzata in Italia a partire da 14.250 euro, ma la Vignale ne costa 20.000 tondi tondi (la 3 porte, 750 euro in più la 5 porte), e dire che la 100 CV benzina è la versione dʼaccesso alla gamma. Con Idea Ford, formula di finanziamento che vale il 50% delle vendite di brand, Fiesta Vignale è proposta con rate da 258 euro al mese (per le versioni più economiche si parte da 188 euro al mese), con valore minimo residuo garantito.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Tgcom24

image beaconimage beaconimage beacon