Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Marco Liorni: "Ecco perché non ho avuto la conduzione de 'l'Eredità'"

Logo Il Giornale Il Giornale 12/07/2018 Luca Romano
Marco Liorni © web Marco Liorni

Marco Liorni non usa giri di parole. Il conduttore era in pole position per l'Eredità. Poi lo stop improvviso e la "promozione" è sfumata. Così lui in un'intervista a Oggi spiega come sono andate le cose e di fatto, seppur elegantemente, punta il dito contro viale Mazzini: "È la prima volta che mi capita... Probabilmente perché stava accadendo qualcosa di incomprensibile... È semplicemente successo che avevamo concordato una strada, poi è saltata e siccome eravamo a fine aprile, quindi molto in là, c"è stato un momentaccio, rapporti tesi. Ma poi, insomma, non si poteva gettare proprio tutto alle ortiche. Adesso metteremo semi al sabato pomeriggio".

TI POTREBBE INTERESSARE: Marco Liorni, ecco il nuovo programma: si chiamerà "Italia sì"

Liorni però dovrà gestire una fascia oraria molto difficile che è appunto quella del sabato pomeriggio: "Una punizione? E perché avrebbero dovuto punirmi, andiamo... No, su altre situazioni hanno fatto altre scelte e c"era disponibile questa fascia. Offriremo al pubblico due ore piacevoli". Infine però arriva il messaggio per la Rai che ha il sapore di una stoccata: "Preferisco prevenire: di solito mando segnali chiari e se gli altri non si regolano, mi regolo io, per esempio chiudendo il rapporto. Temete l"ira del mite!". Liorni ha accettato la nuova sfida ma di certo non accetterà altri colpi bassi...

ALTRO SU MSN:

Il saluto di Francesca Fialdini e l'addio commosso di Marco Liorni: "Felice di esserci stato" (RaiPlay)

Riproduci nuovamente video

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Il Giornale

image beaconimage beaconimage beacon