Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Matteo Renzi: «Travaglio e Il Fatto condannati a risarcire mio padre»

Logo Corriere della Sera Corriere della Sera 22/10/2018
© Fornito da RCS MediaGroup S.p.A.

Tiziano Renzi ha vinto la causa civile per diffamazione intentata nei confronti del Fatto Quotidiano. A dirlo è Matteo Renzi nella sua e-news. «Marco Travaglio, una sua collega, la società del Fatto Quotidiano sono stati citati in giudizio da Tiziano Renzi per numerosi articoli.

TI POTREBBE INTERESSARE: Grillo fa battute sull’autismo. Renzi: «Mi fai schifo». Ira delle associazioni: «Mai noi soffriamo»

Ieril a prima sentenza. Travaglio, con i suoi colleghi, è stato condannato a pagare a mio padre 95mila euro: è solo l'inizio. Il tempo è galantuomo», si legge. Così, su Twitter, il senatore del Pd ed ex premier, Matteo Renzi. E ancora: «Niente potrà ripagare l'enorme mole di fango buttata addosso alla mia famiglia, a mio padre, alla sua salute. Una campagna di odio senza precedenti. Ma qualcuno inizia a pagare almeno i danni». Tiziano Renzi aveva chiesto un totale di 300mila euro di risarcimento, in relazione agli articoli pubblicati sulla vicenda Chil Post e Mail Service SRL. 

ALTRO SU MSN:

Il dibattito tra Massimo Giannini e Marco Travaglio (RaiPlay)

Riproduci nuovamente video

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro dal Corriere della Sera

image beaconimage beaconimage beacon