Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Microsoft con LG per la guida autonoma

Logo motor1 motor1 11/01/2019 Adriano Tosi

LG e Microsoft guida autonoma © Motor1.com Italia LG e Microsoft guida autonoma

I due giganti dell’hi-tech uniscono le forze per inserirsi nella nuova “corsa all’oro”

Se avete perso il conto delle alleanze, delle joint-venture e delle lettere di intenti tra multinazionali, finalizzate allo sviluppo della guida autonoma, tranquilli: siete in buona compagnia. Ormai tutti si accordano con tutti. Nessuno vuole rischiare di perdere la minima opportunità o di accumulare un ritardo anche infinitesimale. L’ultima partnership annunciata, in ordine di tempo, è quella tra LG e Microsoft.

Hardware e software

L’unione fa la forza, è il caso di dire, anche perché LG e Microsoft sono perfettamente complementari: la prima è specializzata in prodotti hardware, la seconda nel software. Infatti, la prima sfrutterà Azure cloud e l’intelligenza artificiale di Microsoft per migliorare i suoi sistemi - alcuni dei quali già realizzati - di assistenza alla guida.

Guida autonoma, tutti la vogliono

Auto connessa e autonoma, un affare da 1.500 miliardi di euro

Guida autonoma, negli USA i primi taxi-robot Google

Velocizzazione dei tempi

L’accesso al cloud e all’intelligenza artificiale di Microsoft permetterà alla tecnologia di LG di evolvere rapidamente: “Situazioni stradali e di traffico che richiederebbero una giornata per essere compresi da un ADAS tradizionale, grazie ad Azure vengono gestite nel giro di qualche minuto.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Motor1.com

image beaconimage beaconimage beacon