Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Milano, spunta il Salvini-Sardina: è l’ultima provocazione di TvBoy

Nuova azione di TvBoy la scorsa notte a Milano, in zona Navigli. Lo street artist è tornato nel capoluogo lombardo, con tre nuovi murales, due dei quali hanno per protagonista Matteo Salvini. In maniera ironica e dissacrante TvBoy gioca sul nuovo avversario politico del leader della Lega: il popolo delle Sardine. Nella prima opera Matteo Salvini manifesta accanto a Liliana Segre, che mostra un cartello con scritto "STOP HATE". Il riferimento è alla violenta aggressione verbale subita dalla senatrice sui social. Il secondo murales, invece si ispira alle campagne pubblicitarie di Armando Testa e gioca sulla contrapposizione tra Matteo Salvini e il nuovo movimento popolare che riempie le piazze di Italia, che nella nuova opera di TvBoy diventano una sola cosa. a cura di Cristina Pantaleoni

SUCCESSIVO

SUCCESSIVO

Altro da HuffPost

Altro da HuffPost

I video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon