Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Consulta: no a referendum su art. 18, via libera a quesiti su appalti e voucher

Logo Rai NewsRai News 11/01/2017
Giuliano Poletti: per il Jobs Act ammissibilità referendum a Consulta, 15 dicembre 2016 (Ansa) © Fornito da Rai News Giuliano Poletti: per il Jobs Act ammissibilità referendum a Consulta, 15 dicembre 2016 (Ansa)

La Corte Costituzionale dice 'no' al referendum abrogativo sulle modifiche all'articolo 18 introdotte con il Jobs act. La Consulta ha dichiarato inammissibile il quesito sui licenziamenti illegittimi, mentre ha dato il suo via libera a quelli sui voucher e sulla responsabilità solidale negli appalti. Tutti e tre i quesiti referendari erano stati presentati dalla Cgil con 3,3 milioni di firme. 

Nell'odierna camera di consiglio la Corte Costituzionale ha dichiarato ammissibile la richiesta di referendum denominato "abrogazione disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti" (n. 170 Reg. Referendum); Ammissibile la richiesta di referendum denominato "abrogazione disposizioni sul lavoro accessorio (voucher)" ( n. 171 Reg. Referendum); Inammissibile la richiesta di referendum denominato "abrogazione delle disposizioni in materia di licenziamenti illegittimi " n. 169 Reg. Referendum).

ALTRO SU MSN:

VIDEO - Gentiloni: "Non cambia la linea del Governo su Jobs Act e articolo 18"

Riproduci nuovamente video

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Rai News

image beaconimage beaconimage beacon