Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Crisi, Di Maio: Lega ha ceduto su taglio parlamentari

Logo Rai News Rai News 14/08/2019 francesco.taglialavoro
Luigi di Maio (Ansa) © suppredazione2 Luigi di Maio (Ansa)

"Voglio darvi una buona notizia, dopo le proteste dei cittadini nelle piazze e sui social la Lega ha ceduto sul taglio dei parlamentari, una riforma del Movimento 5 Stelle e che il Paese aspetta da anni. Settimana prossima tagliamo 345 parlamentari".

Lo scrive Luigi Di Maio su Facebook, commentando le parole del leader leghista Matteo Salvini in Aula al Senato.

"Non mi sono mai piaciute quelle persone che fanno gli amici di tutti. Per me l'amicizia è una cosa seria, è un valore fondamentale nella vita, straordinario. e soprattutto, i veri amici sono sempre leali...". Lo scrive Di Maio su fb dove sembra replicare a Matteo Salvini che nel suo intervento al Senato si era riferito all'"amico e collega Luigi Di Maio". 

"Ho sentito dire ai leghisti, in un momento di euforia, che taglieranno anche gli stipendi dei parlamentari. È giusto però che i cittadini sappiano che una proposta in tal senso già c'era, è nostra e la Lega l'ha bloccata per un anno. Solo uno stupido però non cambia mai idea. Si può cambiare idea una e, come in questo caso, anche due volte, per carità. Abbiamo fatto 30, facciamo 31!". Così Luigi Di Maio su Facebook. "Tagliamo 345 parlamentari - prosegue - e contestualmente dimezziamo anche gli stipendi di deputati e senatori. Facciamolo subito. In ufficio di presidenza della Camera abbiamo ancora la maggioranza, non serve neanche convocare le Camere. Bastano un paio d'ore e buona volontà. 20 deputati".

"Per quanto riguarda il voto, il Movimento 5 Stelle è nato pronto, ma è il presidente della Repubblica il solo ad indicare la strada per le elezioni. Gli si porti rispetto". Cosi' Luigi Di Maio conclude il suo messaggio sul social network.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Rai News

image beaconimage beaconimage beacon