Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Grillo, il blog si stacca dal M5s e da Casaleggio | Di Maio: resta con noi

Logo Tgcom24 Tgcom24 12/01/2018 Redazione Tgcom24
© articolo

Come aveva annunciato a fine anno Beppe Grillo, il blog cambia di fisionomia smarcandosi dall'attività parlamentare del M5s, che continuerà nel suo sito, e impegnandosi con video, conferenze e attività. Questo sarebbe il primo passo che sancirebbe l'allontanamento dalla Casaleggio associati. Ma Luigi Di Maio assicura: "Qualcuno spera che si faccia da parte ma il Movimento non cambia, Grillo è una grande forza e risorsa, la più grande che abbiamo".

L'annuncio nel discorso di fine anno - "Mentre il blog delle stelle si occuperà sempre di politica locale e internazionale, quindi dei nostri parlamentari e dei nostri portatori di beneficio alla nazione, i nostri portavoce, il blog beppegrillo, ossia io, andrò a un po' in giro per il mondo con video, conferenze. Sono andato a vedere un po’ di conferenze, appunto, sulle smartcity, parleremo di robotica, parleremo di intelligenza artificiale, internet delle cose. Insomma un po’ di visione", affermava nel discorso di fine anno. Secondo fonti interne, il garante del Movimento si starebbe ora "chiendendo quale ruolo debba avere in futuro oltre le etichette" nel M5s.

L'impegno a teatro - Nel frattempo, ora che il Movimento è maturo per poter camminare da solo, lui rimane il garante de facto come è scritto anche nel nuovo statuto Cinque stelle. Il comico è così libero di smarcarsi e tornare sui palchi: a fine gennaio sarà in tournée a Mestre e a Cesena; e il 23 e 24 febbraio sarà a Roma. La sua voce comunque "si farà sentire - promette il M5s -, non mancherà all’appuntamento".

Di Maio: "Nessun allontanamento dal M5s" - Sulle voci di un possibile allontanamento interviene Luigi Di Maio. "Qualcuno spera che Beppe Grillo si faccia da parte ma il Movimento non cambia, Grillo è una grande forza e risorsa, la più grande che abbiamo. Sarà con noi in questa campagna elettorale e anche dopo, e resta il garante del Movimento anche nel nuovo Statuto che tutti potete leggere", afferma il candidato premier del Movimento 5 Stelle. "Il Movimento è sempre quello di Beppe e Gianroberto, anche se Gianroberto non è più qui con noi".

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da TGCOM24

image beaconimage beaconimage beacon