Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

M5S: "La Tav è un crimine". Lega: "Che ci fanno al governo, visto che si farà?"

Logo Rai News Rai News 29/07/2019 valeria.pannuti

"Se per i 5 Stelle la TAV è un delitto, uno spreco, un crimine, un regalo a Macron e al partito del cemento, che ci stanno a fare in un governo che la realizzerà? Se vogliono possono dimettersi, nessuno li obbliga". Così il capigruppo della Lega Riccardo Molinari e Massimiliano Romeo.

Riproduci nuovamente video

"Così è fin troppo facile, dalla Lega fanno i bulli sulla Tav coprendosi dietro ai numeri di Pd e Cav. Se ogni forza politica votasse per sé passerebbe la mozione M5S. Solo votando insieme Lega e Pd o Lega e Forza Italia passerebbe la loro mozione. Lo dicano ai cittadini, dicano che dopo quello della crostata c'è un altro di patto da parte di tutti i partiti italiani, per regalare 2 mld di euro delle tasse alla Francia. Non a caso anche +E spalleggia i leghisti, forse gli devono un favore dopo aver regalato milioni di euro a Radio Soros?",afferma il M5S.

Duro il giudizio sulla Torino-Lione espresso sul blog del Movimento 5 Stelle. La Tav è ''un'opera inutile, antistorica, dannosa, che sarà pronta nel 2035, quando il futuro l'avrà già riposta nell'angolino dell'inservibilità e dell'inefficacia, è un mistero per tutti noi''. "Battaglieremo finché ne avremo la possibilità, con la consapevolezza che già oggi esiste l'Hyperloop, un supertreno che raggiunge i 1.223 km/h viaggiando in un tubo interrato o appoggiato su piloni, senza quindi consumare suolo''.

Tav, il tunnel per la Torino-Lione © elisabetta.marinelli Tav, il tunnel per la Torino-Lione

Secondo i 5 Stelle ''si potrebbe andare da Milano a Bologna in 9 minuti. Nove minuti! Servirebbe solo un po' di visione e un po' di coraggio''. Un giovane italiano, nel 2035, cosa penserà di un'opera ''obsoleta e inutile come il Tav Torino-Lione? Il futuro non è ciò che conviene economicamente oggi, il futuro è una visione nuova del mondo. Il Movimento 5 Stelle guarda al futuro e dovrebbero farlo anche gli altri partiti! Restiamo orgogliosamente No-Tav''.

''Non possiamo accettare che miliardi di euro di soldi degli italiani siano sperperati per un'opera che non serve a nulla, non possiamo non opporci con tutte le nostre forze'', scrive il Movimento 5 stelle. ''Pensate se potessimo spendere questi miliardi per aumentare le pensioni dei disabili, per costruire asili nido, per aiutare i pendolari italiani. Niente di tutto questo: per il partito del cemento la priorità è bucare una montagna e portare nel 2035 le merci da Torino a Lione con le tecnologie di 16 anni prima! Una follia assoluta!''.  

Quanto all'aumento degli investimenti, da parte dell'Europa, il Movimento tiene a precisare che ''ha solo fatto sapere che si impegnerà a farlo. Se il tuo datore di lavoro o un tuo cliente non ti pagano ma ti dicono 'tranquillo, ti pagherò, poi lo faccio', senza dirti quando come e perché, qualche dubbio ti viene o no?''. ''All'Europa non puoi chiedere flessibilità per investire su scuola, sanità e opere pubbliche utili ai cittadini ma, all'improvviso e senza un perché, ecco che aumenta il finanziamento per fare un treno merci e bucare una montagna'', si osserva. ''Non è che questi soldi, in realtà, all'Italia non servono ma sono solo un altro favore alla Francia di Macron? Non vi viene il dubbio? E pensare che sul Tav c'è chi si schiera proprio con Macron: Renzi, la Boschi e Berlusconi''.

Inoltre, che impatto ambientale avrà il Tav? Per realizzare l'opera, si legge sul blog, ''bisognerà scavare per 20 anni con la creazione di cantieri che genereranno impatti diretti enormi sull'ambiente e sulle persone che vivono sul territorio''. ''Parliamo dell'emissione di milioni di tonnellate di co2 e conseguente produzione di polveri sottili nell'arco di 20 anni di lavori'', osserva il Moviento 5 stelle. 

"Non solo: bucare una montagna con la possibile presenza di amianto, uranio e gas radon metterà in pericolo la salute di tutti, per non parlare dell'inquinamento delle falde acquifere. I treni ad alta velocità hanno un consumo energetico elevatissimo e, per quanto riguarda la produzione di co2 e particolato, il Tav risulta essere addirittura più inquinante del trasporto autostradale''.

Bernini (FI):  "La Lega irride i 5 Stelle"

"Ormai nel governo siamo agli sberleffi: la Lega che irride i Cinque Stelle e li esorta ad aprire, per un minimo di coerenza, la crisi di governo sulla Tav, sembra proprio l'ultimo atto di un pessimo spettacolo. Ora vedremo se i leader del Movimento Cinque Stelle e cinquecento poltrone faranno finta di nulla anche questa volta". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.

Pd: crisi di governo si apre sullo sviluppo del Paese

"Sulla Tav c'è ormai una crisi di governo. I capigruppo della Lega alla Camera e al Senato invitano il Movimento 5 Stelle ad uscire dalla maggioranza. Ormai il Governo non c'è più. Cade sullo sviluppo del Paese". Lo scrive in una nota il deputato e responsabile Infrastrutture Pd Roberto Morassut. 

LEGGI ANCHE: Tav, la Lega sfida i 5 Stelle: "Credono sia un delitto? Se ne vadano dal governo"

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Rai News

image beaconimage beaconimage beacon