Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

È morto l'inventore del 'copia-incolla'

Logo AGI AGI 20/02/2020

 L'inventore del popolarissimo comando di 'copia-incolla' del computer è morto all'età di 74 anni. A dare la notizia è stata la società Xerox in un tweet pubblicato ieri. Lawrence "Larry" Tesler, nato a New York nel 1945, aveva trascorso parte della sua carriera con il produttore americano di stampanti. "L'ex ricercatore della Xerox aveva inventato il 'taglia-copia e incolla', il 'trova e sostituisci' e molti altri comandi", ha spiegato Xerox.

"La vostra giornata lavorativa è più facile grazie alle sue idee rivoluzionarie. Larry è deceduto lunedì, vi preghiamo di unirvi a noi per onorare la sua memoria", ha aggiunto la società. E il mondo gli deve tanto, soprattutto per il tempo che permette di risparmiare ogni giorno a chiunque lavori al computer.

 Laureato alla Stanford University nella Silicon Valley in California, Lawrence Tesler si è specializzato nelle interazioni tra uomo e macchina. Aveva lavorato in particolare per Amazon, Apple, Yahoo e il centro di ricerca Xerox a Palo Alto. La capacità di "tagliare" e "incollare" un pezzo di testo senza fare molti passaggi complicati fu ispirata da una tecnica precedente all'era digitale, che consisteva nel tagliare porzioni di frasi stampate e fissarle altrove con nastro adesivo.   

  © Fornito da AGI

Il comando è nato grazie ad Apple, che lo aveva inserito sul computer Lisa nel 1983 e su Macintosh l'anno successivo. Il co-fondatore di Apple, Steve Jobs, strappò Larry Tesler a Xerox nel 1980. L'ingegnere trascorse alla Mela morsicata 17 anni, ottenendo la posizione di capo ricercatore della compagnia. Ha poi fondato una start-up di formazione e ha lavorato a progetti con Amazon e Yahoo. 

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da AGI

image beaconimage beaconimage beacon