Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Le 5 app irrinunciabili per lo smartphone di un genitore

Logo AGI AGI 17/06/2017 di Cecilia Scaldaferri

Casa, lavoro, famiglia, bambini, spesa, attività sportive, mail da mandare e vacanze da organizzare: le 24 ore della giornata sembrano non bastare, soprattutto se si hanno dei figli piccoli da crescere. La tecnologia può aiutare e a dirlo è una che ne sa qualcosa: Melinda Gates, moglie di Bill Gates, il fondatore della Microsoft.

Imprenditrice, alla guida di una fondazione filantropica, nonché madre di tre figli, Melinda ha stilato un elenco di 5 app (più un consiglio) che possono aiutare un genitore a gestire la giornata più facilmente.

Headspace

La prima cosa per iniziare la giornata con il piede giusto è…meditare. Per la moglie di Bill Gates, “mi aiuta a fare più cose durante il resto del giorno e mi rende più felice nel farle”.

Da qui, l’utilità di Headspace (leggi qui) che offre sia lezioni di meditazione guidate che rendono più facile iniziare, ma anche esercizi meno strutturati che lasciano liberi di provare e fare esperienza. Un sistema per “focalizzare e rilassarsi”.

Common Sense Media

Non c’è solo il lavoro nella vita, ma anche e soprattutto il tempo passato con la famiglia: un bel libro o un film da vedere tutti insieme, cercando di mettere d’accordo i diversi gusti delle persone. Come scrive Melinda, “cerco di leggere quello che stanno leggendo i miei figli così posso parlare con loro di quello che hanno in testa”.

L’app Common Sense Media dà la possibilità di conoscere velocemente il contenuto di quasi tutti i film, giochi, show o libri per ragazzi, suggerendo anche alcune conversazioni di partenza. A questo si aggiungono recensioni scritte da altri genitori e figli che aiutano a scegliere più velocemente il film da guardare tutti insieme la sera.

EasilyDo 

La quotidianità è fatta di appuntamenti, mail da mandare e cui rispondere, anniversari da ricordare, traffico da evitare per non fare tardi, pacchi da intercettare e simili. Tutto inserito in un’unica app, EasilyDo. Melinda ha confessato di non averla ancora provata ma di averla segnata sul calendario tra le cose da fare. “I miei amici che già la usano rende la loro giornata frenetica più facile”, ha sottolineato.

Parenthoods

Crescere dei figli è più facile se ci sono altre famiglie con bambini con cui condividere l’esperienza. Parenthoods aiuta a mettere in contatto famiglie con figli di età simile, con le quali scambiare domande, storie, consigli, e addirittura organizzare una giornata di gioco se si è vicini.

Bill e Melinda Gates (Afp) © AgiNews Bill e Melinda Gates (Afp)

 “Che la comunità di appartenenza sia digitale o dietro l’angolo, essere genitori è molto meglio quando non si è soli”.

Peek

Una vacanza in famiglia, anche una semplice scampagnata nel fine settimana, sono momenti preziosi. Peek aiuta a creare itinerari, ed è utile anche lì dove non si conosce bene la zona perché una volta inseriti alcuni dati, come le cose che piacciono fare, offre una lista delle attività a disposizione in quel posto. “Sarebbe stata grandiosa quando i ragazzi erano piccoli”, ha confessato Melinda.

L’importanza di parlare in famiglia di come dividersi i compiti

Come ultimo consiglio, Melinda Gates suggerisce una conversazione che non può mancare in famiglia: “Iniziare una franca conversazione su chi fa cosa a casa e se questo funziona per tutti”. 

"La realtà – ha spiegato – è che nella maggioranza delle famiglie, le donne tendono a prendere su di loro la maggior parte dei lavori, accudire, pulire e altri compiti che chiamamo il ‘lavoro invisibile’ e porta via ore alla nostra giornata, ogni giorno. In molte famiglia, la divisione dei ruoli probabilmente non si concluderà con una perfetta uguaglianza e questo va bene. L’importante è che sia qualcosa che è stato deciso tutti insieme, come una famiglia”.

ALTRO SU MSN:

Non più roaming nella Ue: gli italiani useranno di più lo smartphone (Rai News)

Riproduci nuovamente video

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da AGI

image beaconimage beaconimage beacon