Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Attacco terroristico di Vienna, rivendicato dall'Isis: i familiari delle vittime chiedono i danni

Il 2 novembre 2020 un simpatizzante dell'Isis sparò in centro a Vienna: cinque vittime (tra cui lo stesso attentatore) e 23 feriti. Quattro mesi dopo, cresce la rabbia per gli errori dei servizi segreti austriaci. I familiari delle vittime chiedono i danni al governo.
image beaconimage beaconimage beacon