Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

UK: 'mind the gap' suona: mantente le distanze e salvatevi dal Covid-19!

Lontani i tempi in cui i britannici, Covid scettici, aspiravano all'immunità di gregge e sottovalutavano il rischio. Oggi, nonostante le manifestazioni contro le restrizioni qualcosa è cambiato. Una nuova app chiamata mind the gap è stata sviluppata nel Regno Unito e proposta a 1000 dipendenti di Network rail , società che gestisce le linee ferrate britanniche. L'app, diversamente dalla maggior parte delle colleghe, non usa il bluetooth ma gli ultrasuoni per monitorare la distanza tra i dispositivi mobili e aiutare i legittimi proprietari a mantenere le distanze sociali. Nick Millington, Direttore della Safety Taskforce di Network Rail spiega che ormai il suo cervello è abituato a questo bip bip: "La mia mente si concentra sul bip dell'app, vi presta attenzione. Con i cellulari tu senti la suoneria, o il suono dell'arrivo di un messaggio, sei abituato, ora è lo stesso per l'allerta dell'app, il suono del diavolo". Il segnale acustico arriva ovviamente quando una persona si avvicina troppo all'altra, la parola 'attenzione' appare anche sullo schermo. A progettare l'app è stata una start up londinese, Hack Partners, di cui River Tamoor Baig è il fondatore "Quello che stiamo cercando di fare con la tecnologia - spiega - non è forzare la separazione, ma solo ricordarci che possiamo ancora connetterci, anche se mantenendo la distanza per assicurarci di restare in salute, manteniamo l'interazione umana, ma non ci culliamo in un falso senso di sicurezza". L'app mind the gap, non registra dati sulle condizioni di salute né li comunica, serve solo a ricordarci, ahimè, di fare attenzione alla prossimità di un altro essere umano.
image beaconimage beaconimage beacon