Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Non trascurare l'assunzione di calcio

Logo sanihelp.it sanihelp.it 28/10/2018 Angela Nanni
Non trascurare l'assunzione di calcio © iStock Non trascurare l'assunzione di calcio

Sanihelp.it - Se con la dieta non si assume una quantità sufficiente di calcio, anche l'assorbimento della vitamina D non è ottimale e a risentirne è la salute delle ossa, a qualsiasi età.

Il metabolismo osseo, infatti, non può prescindere dal corretto apporto di calcio e vitamina D.

I latticini sono sicuramente una delle più importanti fonti di calcio, fondamentale sia per la salute dello scheletro, ma anche per il corretto funzionamento di cuore, muscoli e nervi.

Per assicurarsi un corretto apporto di calcio è importante curare la propria alimentazione, come ricorda una nota dello U.S. National Institutes of Health, non trascurando una certa regolarità alimentare neppure in estate, quando a causa delle vacanze, del caldo e degli orari a volte poco regolari, si tende a trascurare una dieta equilibrata.

Per non farsi mancare il calcio è importante consumare regolarmente latte magro, in modo da non appesantire la linea: ottima abitudine è quello di consumarlo al mattino a colazione insieme ai cereali.

Gli intolleranti al lattosio non devono rinunciare al latte, ma dovrebbero consumare quello delattosato e anche lo yogurt, oltre ad essere adatto all'alimentazione a tutte le età ben si presta anche al consumo giornaliero degli intolleranti.

Almeno una volta a settimana bisognerebbe consumare come secondo piatto o a cena del formaggio magro come la ricotta.

Il calcio è presente anche nelle verdure a foglia verde, nella frutta secca; è buona abitudine scegliere sempre un'acqua ricca di calcio. 


Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da sanihelp.it

image beaconimage beaconimage beacon