Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Metabolismo basale: definizione e come accelerarlo per dimagrire

Logo Style 24 Style 24 Un giorno fa Simona Bernini
metabolismo basale © Fornito da Nextone Media Limited metabolismo basale

Quando, nonostante le diete, non riusciamo a perdere peso, la colpa è sicuramente del metabolismo che impedisce all’organismo di dimagrire. In questo articolo e nei prossimi paragrafi cerchiamo di capire che cosa è il metabolismo basale, come funziona e quale è il metodo per calcolarlo in modo da sfruttarlo al meglio per perdere i chili in eccesso.

Metabolismo basale

Con questo termine si intende la quantità di energia che impiega un soggetto quando è in uno stato di relax totale e psicofisico, a digiuno da un tot di ore. Un minimo dispendio energetico che aiuta a mantenere le funzioni vitali e lo stato di veglia. Un dispendio maggiore negli uomini rispetto alle donne e che rappresenta circa il 65-75% rispetto a quello totale.

Con l’età tende a diminuire e il calo dipende dall’attività fisica che un soggetto tende a svolgere nell’arco della vita. Si tratta di un dispendio energetico che dipende da una serie di fattori, tra cui:

- La temperatura corporea che si alza può portare a un aumento del metabolismo basale

- La diminuzione della temperatura esterna porta ad aumentare quella del metabolismo

- Il tipo di dieta che si segue

- La massa magra

- Fattori ormonali

- La gravidanza e allattamento, soprattutto per quanto riguarda la fase della gestazione

- L’ansia, gli stati di stress

- L’uso di alcuni farmaci, come quelli stimolanti che lo aumentano, mentre i sedativi tendono a diminuirlo.

La quantità necessaria di energia di cui il nostro corpo ha bisogno per rendere attivi tali funzioni, come per esempio la respirazione o anche l’apparato cardiocircolatorio. Per chi vuole iniziare e seguire una dieta conoscere il valore del proprio metabolismo basale è fondamentale per capire come reagisce il corpo.

Chi ha un metabolismo basale lento può fare qualcosa per accelerarlo, come per esempio praticare attività fisica almeno tre volte a settimana aiuta sicuramente a riattivarlo e stimolarlo nel modo giusto. Oltre all’attività fisica, anche l’alimentazione gioca un ruolo importante con una dieta ricca di proteine e fibre che possono aiutare.

Metabolismo basale: definizione e calcolo

E’ conosciuto anche con il termine inglese di BMR, acronimo di Basal Metabolic Rate, che indica il tasso metabolico basale. Si calcola in Kilocalorie e la sua funzione è quella di misurare il consumo energetico quando si è a riposo. Man mano che si va avanti con l’età, la massa magra cede il posto a quella grassa e questo valore può influire di molto sulle attività metaboliche e sul funzionamento della dieta che abbiamo intenzione di seguire.

calcolo metabolismo basale © facebook calcolo metabolismo basale

Per chi vuole sapere quale sia il valore del proprio metabolismo basale e abbia bisogno di fare il calcolo, si consiglia di farlo al mattino a digiuno, in un ambiente tranquillo e confortevole e in condizioni di riposo. Il calcolo avviene tramite un calorimetro che misura l’ossigeno che si impiega in base alle kilocalorie che si assumono e che vengono immagazzinate.

Per calcolarlo, ci sono alcune formule, come quella di Harris e Benedict:

Per gli uomini corrisponde a 66,5 + (13,75 x kg) + (5,003 x cm) – (6,775 x anni)

Per le donne corrisponde a 655 + (9,563 x kg) + (1,850 x cm) – (4,674 x anni).

Come accelerare il metabolismo naturalmente

Per chi ha un metabolismo basale molto lento e vuole stimolarlo in modo naturale, sappiate che potete usare un prodotto a base d’ingredienti naturali, quale appunto Piperina e Curcuma Plus. Si tratta di un integratore che non ha né controindicazioni o effetti collaterali e che possono assumere tutti coloro che vogliono perdere peso, ridurre l’adipe e riattivare il metabolismo basico. Questo integratore naturale combinato con una dieta sana, supporta un dimagrimento naturale e senza rischi

Grazie a questo prodotto, si ottengono tantissimi benefici utili al benessere dell’organismo, tra cui:

- Velocizza il metabolismo

- Brucia le calorie e ripristina i tessuti allo stato originale

- Riduce il senso di fame e quindi permette di arrivare sazi

- Depura l’intestino, il fegato e i reni, oltre a mantenere la forma molto più a lungo.

Questo integratore, consigliato da esperti e consumatori, sta ottenendo numerosi successi grazie ai benefici riscontrati e alla totale mancanza di controindicazioni.Infatti, Piperina e Curcuma plus è un prodotto naturale privo di sostanze nocive e danni per l’organismo. Si compone dei seguenti ingredienti naturali:

- Piperina: aumento dei succhi gastrici, dell’intestino e dello stomaco, oltre a bloccare le cellule adipose

- Curcuma: depura l’organismo e quindi aiuta a dimagrire in modo rapido

- Silicio Colloidale: protegge la pelle, i tendini e le ossa, oltre a fornire le migliori prestazioni degli elementi quali Piperina e Curcuma.

Per chi fosse interessato a saperne di più, è possibile cliccare qui

Per quanto riguarda le metodologie di dosaggio, si consiglia di assumerne due compresse dopo ogni pasto accompagnato da un bicchiere d’acqua per bloccare subito le cellule adipose e iniziare a notare i primi miglioramenti. Un prodotto attualmente esclusivo che non è possibile acquistare né in negozio o parafarmacia, ma neanche nei vari famosi ecommerce. Un integratore che è possibile acquistare soltanto sul sito ufficiale del prodotto dove bisogna compilare il modulo con i propri dati e attendere la chiamata dell’operator eper l’evasione dell’ordine. Il prodotto arriva direttamente a casa al prezzo di 49 Euro per due confezioni con spedizione gratuita e pagamento alla consegna al corriere in contanti in modo rapido e sicuro.

Scegli tu!
Scegli tu!

ALTRO DA Style 24

image beaconimage beaconimage beacon