Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Cause del dolore al fianco sinistro

Logo Tuo Benessere Tuo Benessere 4 giorni fa Brigitte Caturano

Il dolore al fianco sinistro può significare diverse cose. La prima cosa da fare è andare dal medico. Questo dolore è generalmente correlato con organi come il cuore, la vescica o lo stomaco, allertando sulla presenza di problemi maggiori o malattie alle ossa. Se il dolore persiste contattate il medico oppure chiamate il 112 in modo che possa venire un’ambulanza.

Quando preoccuparsi per un dolore al fianco sinistro

Naturalmente, se il dolore al fianco sinistro è molto forte, devi andare immediatamente dal medico per un controllo. Se il dolore non è intenso, lascia passare 48 ore per tenere sotto controllo la sua evoluzione: se dopo due giorni persiste, vai dal medico.

La prima cosa da fare è identificare la posizione del dolore a sinistra. Queste sono alcune delle domande da porti. E’ la prima volta che ti succede? Migliora con una posizione in particolare? E’ continuo o sono crampi? Aumenta durante la minzione? Cambia dopo aver defecato? E con le mestruazioni? Migliora con qualche farmaco? Rispondere a queste domande è fondamentale per determinare da cosa sia originato il fastidio.

Cause del dolore al fianco inferiore sinistro

Cause del dolore al fianco sinistro © Pixabay Cause del dolore al fianco sinistro

Queste condizioni causano spesso dolore addominale inferiore sinistro:

- Appendicite

- Cancro

- Morbo di Chron

- Accumulo di gas

- La diverticolite

- Gravidanza ectopica

- Endometriosi

- Ernia inguinale

- Ostruzione intestinale

- Infezione al reni

- Calcoli renali

- Mittelschmerz (dolore associato con la ovulazione)

- Cisti ovariche

- Aneurisma dell’aorta toracica

- Ascesso tubo ovarico (borsa piena di pus che implica una tromba di Falloppio e ovaia)

- Colite ulcerosa

Cause del dolore al fianco superiore sinistro

Le seguenti condizioni spesso causano dolore addominale superiore sinistro:

- Angina del petto (riduzione del flusso di sangue al cuore)

- Cancro

- La diverticolite

- Empiema (infezione della membrana che riveste i polmoni)

- Milza ingrossata

- Fecaloma (feci disidratate che non si possono eliminare)

- Gastrite (infiammazione del rivestimento dello stomaco)

- Attacco di cuore

- Ernia iatale

- Infezione al rene

- Calcoli renali

- Pancreatite (infiammazione del pancreas)

- Pneumonia

- Infarto polmonare (perdita di flusso sanguigno)

- La stenosi pilorica (in neonati)

- Rottura della milza

- Erpes

- Infezione della milza

- Ascesso splenico (borsa piena di pus nella milza)

- Aneurisma dell’aorta toracica

Cause del dolore al fianco sinistro della schiena

Se i dolori che avverti sono alla parte posteriore nel fianco sinistro delle costole o della schiena, le possibili cause sono le seguenti:

- Fessura o frattura delle costole

- Infiammazione della membrana che ricopre i polmoni

- Nervi lesi

- Ernia al disco

- Contrattura musculare

- Osteoporosi

- Infiammazione delle cartilagini costali

- Cancro alle ossa

- Scoliosi

- Infezione ai reni

Cause comuni dolore al fianco sinistro

Il quadrante superiore sinistro contiene una parte dello stomaco e la milza, le aree più comunemente colpite quando avvertiamo dolore in questa zona. Le altre zone di dolore più frequente sono l’ovaia nel quadrante inferiore sinistro, assieme con il dolore al colon e l’accumulo di gas. Se si sospetta un aneurisma aortico, bisogna controllare il polso e la pressione sanguigna in entrambe le braccia.

Invece, se il dolore si produce nella parte posteriore del lato sinistro, cioè nel fianco sinistro della schiena superiore o inferiore, può trattarsi di contratture, nervi lesi o fessure ossee.

Scegli tu!
Scegli tu!

ALTRO DA Tuo Benessere

image beaconimage beaconimage beacon