Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Olio di ricino per capelli: proprietà e utilizzi

Logo Tuo Benessere Tuo Benessere 5 giorni fa Erika Vettori
pianta © Fornito da Nextone Media Limited pianta

L’olio di ricino è molto utilizzato per la salute dei capelli, ma non solo. Scopriamo proprietà ed utilizzi di questo prodotto, così utile alla nostra bellezza.

VIDEO: Il taglio e il colore giusto per i capelli

Riproduci nuovamente video

Olio di ricino per capelli

L’olio di ricino proviene dai semi di una pianta molto conosciuta e pregiata, che si chiama appunto ricino (Ricinus Communis). Utilizzato anche nell’industria meccanica come lubrificante, è largamente conosciuto anche per essere uno degli ingredienti di prodotti cosmetici, profumi e saponi vari. Il paese che vanta la maggiore produzione di questo articolo è senza dubbio l’India. I suoi usi sono molteplici anche nella medicina, ma ultimamente è conosciutissimo per la sua grande azione cosmetica, soprattutto a carico dei capelli.

Essendo un emolliente ed un condizionante, ha delle proprietà ammorbidenti ed idratanti. Nelle formulazioni chimiche lo troviamo spesso nella lista degli ingredienti con il nome di ricinus comunis seed oil. E’ utilizzato anche sulla pelle e viene anche considerato utile per rinforzare le ciglia, oltre che i capelli. Vi sono, poi, molti derivati dell’olio di ricino usati nel campo cosmetico come stabilizzante emulsioni, deodorante, lubrificante, emulsionante, sapone.

Olio di ricino per capelli: proprietà

Nel campo della cosmetica, senza dubbio quello riguardante i capelli ci dà più soddisfazione. Sembra, infatti, che il suo uso sui capelli riesca a favorirne la ricrescita ed a bloccarne la caduta. Potrebbe, quindi, essere impiegato come sostanza utile per bloccare l’alopecia e alcune malattie del cuoio capelluto. Ha delle proprietà antibatteriche e aiuta a combattere anche la forfora, un fungo che può svilupparsi normalmente sul cuoio capelluto. E’ vero che, oltre che sui capelli, può essere usato sulle ciglia o sulle sopracciglia, proprio perché le va a nutrire e a rinforzare. Non tutti sanno che può essere anche utilizzato sulla pelle, ad esempio come crema idratante per le rughe e per il contorno occhi, ma anche per guarire forme di acne lieve e le occhiaie. Applicato sul viso, con un massaggio molto leggero, riesce a penetrare in profondità sulla pelle e promuove la produzione di collagene e di elastina. In questo modo, la pelle avrà un aspetto più giovane e più riposato.

Essendo naturale, l’articolo non ha controindicazioni. Per avere, però, i benefici dobbiamo avere un po’ di pazienza e di costanza. Con un’applicazione non risolveremo certo il problema! Questo olio viene usato per massaggi o per impacchi. Per ciò che riguarda gli impacchi, esso deve essere tenuto in posa per tutta la notte, avendo cura di indossare una cuffia per evitare di ungere il cuscino. Al mattino dobbiamo procedere con il lavaggio dei capelli come di consueto, tenendo conto che potrebbero servire due lavaggi a causa della consistenza oleosa di esso. 

SCELTI PER TE DA MSN: 

Le vittime di pedofili fanno causa al Vaticano per avere i nomi dei nomi preti predatori

Tangenti in Lombardia, il governatore Fontana: "Nessun abuso, ho chiarito tutto ai Pm" 

Reddito di cittadinanza, in regione bocciata una domanda su tre

Scegli tu!
Scegli tu!

ALTRO DA Tuo Benessere

image beaconimage beaconimage beacon