Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Allenarsi dopo le vacanze, ecco i segreti per ricominciare

Logo DeAbyDay DeAbyDay 11/09/2017 De Agostini Editore
© CC0 Creative Commons

Il rientro dalle vacanze, si sa, è sempre difficilissimo da affrontare e tornare ad allenarsi con costanza non è cosa facile considerando che magari in ferie si è preso qualche chiletto di troppo. Ma non vi preoccupate, non dovete perdere 5 chili in 5 giorni! Prendetevi il tempo di riabituarvi ai vecchi ritmi, l’importante è iniziare con il piede giusto!

Ecco allora qualche consiglio per ricominciare ad allenarsi dopo le vacanze:

Camminare fa sempre bene. Se non siete più in forma ma volete ricominciare a muovermi allora dovete iniziare con 30-40 minuti di camminata veloce, magari a stomaco vuoto in modo da abituare l’organismo a bruciare i grassi.

Fissatevi un obiettivo. Avere un obiettivo da raggiungere aiuta ad essere più motivati, per questo è importante scegliere uno scopo realizzabile come ad esempio correre 5 km senza fermarvi .

Prendetevi del tempo. L’allenamento funziona bene quando viene svolto con costanza, non fate 2 ore di allenamento intensivo e poi una pausa di 1 mese. Meglio poco ma spesso.

Allenatevi a stomaco vuoto. Correre o andare in bicicletta prima di colazione, oltre a bruciare maggiori quantità di grassi, determina un innalzamento del metabolismo a vantaggio di un benessere psicofisico per il resto della giornata.

Finite sempre con lo stretching. Fare stretching è uno step fondamentale per allungare i muscoli e sciogliere le articolazioni e inoltre non tutti sanno che aiuta a migliorare le prestazioni.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da DeAbyDay

image beaconimage beaconimage beacon