Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Colesterolo troppo basso raddoppia il rischio di emorragie cerebrali

Logo OK Salute OK Salute 12/04/2019
© non disponibile

Avere livelli di colesterolo troppo bassi fa impennare le possibilità di avere un'emorragia cerebrale nelle donne. Lo studio, condotto dal Brigham and Women's Hospital di Boston negli Stati Uniti, consiglia ai medici di tenere sotto stretto controllo le donne che hanno livelli di colesterolo e di trigliceridi troppo bassi. 

SCELTI PER TE DA MSN: 

Torna alta la tensione in Irlanda del Nord. Donna uccisa durante scontri con la polizia: "È terrorismo"

Caso Siri, tensione nel governo

Napoli fuori dall'Europa League: sul web scoppia l'ironia

Abbassare la presenza del colesterolo e dei trigliceridi nel sangue è da sempre ritenuto essenziale per cercare di abbattere il rischio di sviluppare malattie cardiocircolatorie. Ogni quanto bisogna misurare il colesterolo?

Com'è noto ci sono due tipi di colesterolo:

  1. l'LDL, conosciuto anche come il colesterolo cattivo, causa grumi nelle arterie che possono portare a una serie di problemi importanti per la salute.

  2. l'HDL, ritenuto come il colesterolo buono, riporta il colesterolo che trova nel sangue all'interno del fegato, dove viene anche prodotto e da qui eliminato.

I valori corretti del colesterolo

Per quanto riguarda l'HDL i livelli dovrebbero essere di 60 mg per decilitro, mentre per l'LDL si parla di una cifra inferiore ai 100 mg per dl.

Speciale esami del sangue: la guida completa

La nuova ricerca americana 

I ricercatori hanno analizzato i dati di quasi 28.000 donne con un'età superiore ai 44 anni, che sono monitorate dal Women's Health Study, che studia gli effetti della vitamina E dell'assunzione dell'aspirinetta nella prevenzione delle malattie cardiovascolari e di alcuni tipi di tumore.

All'inizio della ricerca tutte le donne coinvolte hanno fatto un test del sangue per misurare il colesterolo e i trigliceridi. Dopo vent'anni, circa 140 donne avevano avuto un'emorragia cerebrale.

L'emorragia cerebrale avviene quando un vaso sanguigno nel cervello si rompe e il sangue fuoriesce. Rappresenta circa il 13% dei casi di ictus.Ecco come affrontare un'emorragia cerebrale.

I risultati della ricerca

Dai risultati emerge che le donne che hanno il colesterolo LDL sotto i 70 mg per dl raddoppiano il rischio di emorragia cerebrale. Le donne hanno già un rischio più alto di ictus rispetto agli uomini. Questo accade soprattutto perché vivono più a lungo in media. 

ALTRO SU MSN:

Vertigini: un campanello d'allarme da non sottovatulare (RaiPlay)

Riproduci nuovamente video

FONTE:Neurology 

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da OK Salute

image beaconimage beaconimage beacon