Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Perché le ginocchia scricchiolano?

Logo OK Salute OK Salute 12/10/2017

Rumori sospetti

Rumori sospetti © Fornito da OK Salute Rumori sospetti

Mentre si fanno le scale, quando ci si abbassaflettendo le gambe, oppure appena ci si alza dalla sedia. Quante volte vi è capitato, in queste situazioni, di sentire le vostre articolazioniscricchiolare? Possono essere le caviglie o le ginocchia, ma se, come accade la maggior parte della volte, questi "rumori" non sono accompagnati da dolore, non bisogna preoccuparsi, come rassicura Roberto D'Anchise, primario dell'unità operativa di chirurgia del ginocchio dell’Istituto ortopedico Galeazzi di Milano (puoi chiedergli un consulto qui).

Lo scricchiolio doloroso

Lo scricchiolio doloroso © Fornito da OK Salute Lo scricchiolio doloroso

«Se c'è uno scricchiolio doloroso significa che c'è una aumento di attrito tra le superfici articolari, quindi fondamentalmente sentiamo male perché la cartilagine si è sta usurando. Se in fase iniziale l'usura può essere banale, in fase avanzata si parla di artrosi» spiega l'esperto. Patologia degerativa che insorge soprattutto con l'età (da nonconfondere con l'artrite, che è una malattia infiammatoria cronica di origine autoimmune che può manifestarsi in bambini, adulti e anziani) l'artrosi è legata all’usura delle articolazioni, sollecitate dal peso e dall’attività fisica, e colpisce soprattuttoginocchia, anche, spalle, mani, piedi e colonna vertebrale.

Negli sportivi

Negli sportivi © Fornito da OK Salute Negli sportivi

Negli sportivi può essere più frequente lo scricchiolio delle articolazioni proprio perché «se una persona utilizza l'articolazione in modo eccessivo e sbagliato, può generare l'usura dell'articolazione più velocemente e potrà insorgere con il tempo uno scricchiolio doloroso sintomo di un problema articolare» sottolinea D'Anchise.

Lo scricchiolio non doloroso

Lo scricchiolio non doloroso © Fornito da OK Salute Lo scricchiolio non doloroso

«Le cause di uno scricchiolio senza dolore, invece, sono difficili da definire. Può essere causato dall'ispessimento della membrana che riveste il ginocchio, oppure da un'alterazione del rapporto tra la rotula e il femore - continua l'esperto - La rotula si articola con il femore e siccome scorre in un solco preciso, che deve accogliere la sua chiglia, il rapporto deve essere perfetto, altrimenti può generare scricchiolio. Ad esempio, quando rimaniamo a lungo con il ginocchio piegato, la rotula viene schiacciata in questa gronda dell'articolazione con il femore e rimanendo schiacciata è come se rimanesse appiccicata. Nel momento in cui stendiamo il ginocchio, quindi, ecco che sentiamo il rumore di liberazione dell'articolazione, ovvero il cosiddetto ginocchio che "scrocchia". Infine, se esistono delle situazioni già predefinite di problematiche articolari, come la rottura passata di legamenti o di menischi, si altera la cinematica del ginocchio e possono esserci degli scricchiolii che devono mettere in questo caso in allarme». Il peso non si può considerare causa dello scricchiolio indolore del ginocchio, in quanto tende a usurare un'articolazione che ha già dei problemi.

Indagate se c'è dolore

Indagate se c'è dolore © Fornito da OK Salute Indagate se c'è dolore

In conclusione, se lo scricchiolio delle articolazioni è saltuario, va e viene e non fa male, non c'è da preoccuparsi e può essere dovuto a queste situazioni, se è costante e doloroso, invece, è meglio indagare con una visita specialistica. «Nel momento in cui una persona sente male - conclude D'Anchise - deve ricorrere a un medico per capire qual è la patologia che scatena il dolore. Inutile pensare di fare un trattamento sintomatico per ridurre unicamente la sensazione dolorosa».

© non disponibile

ALTRO SU MSN:

Bpco: in inverno i sintomi peggiorano? (Ok Salute)

Riproduci nuovamente video

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da OK Salute

image beaconimage beaconimage beacon