Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Quando c’era la peste: dai lazzaretti ai bollettini di sanità

Ora come allora. Conviviamo da mesi con il nuovo coronavirus arrivato da lontano e ora assistiamo alla seconda ondata che ha imposto nuove restrizioni. Una pandemia che ha molte analogie con la peste manzoniana del Seicento, dalla bardatura dei medici all'approccio alle cure, fino alle autocertificazioni necessaria per muoversi. Ne parliamo con la professoressa Simona Feci, docente di Storia del diritto del medievale e moderno all'Università di Palermo. Per approfondire Coronavirus e peste: le analogie dalla bardatura dei medici all'autocertificazione per muoversi
image beaconimage beaconimage beacon