Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Tumore al seno: l’attività fisica riduce il rischio di recidive

Logo OK Salute OK Salute 22/02/2017
© non disponibile

Più del 90% dei tumori al seno ha una diagnosi precoce, garantendo tassi di sopravvivenza più alti rispetto a quasi tutti gli altri tipi di tumore. La sopravvivenza a dieci anni ormai è stimata nell'83% dei casi.

Rischio di recidive per una donna su tre 

Tuttavia, in alcune situazioni, il tumore torna, o nella stessa forma o in una forma più aggressiva. I ricercatori sostengono che quasi il 30% delle donne che ha ricevuto una diagnosi precoce di tumore al seno sviluppi in seguito metastasi.

Nuova ricerca in Canada 

Un nuovo studio, condotto dal Sunnybrook Health Sciences Centre in Canada, punta nuovamente i fari sull'importanza di fare attività fisica e di mantenere un peso corporeo normale.

Messi sotto osservazione una settantina di ricerche precedenti 

I ricercatori nordamericani hanno analizzato 67 studi precedenti che si concentravano sul rapporto tra sviluppo di tumore e stili di vita, con particolare riferimento alle recidive.

Lo stile di vita più importante è l'attività fisica 

Di tutti gli stili di vita monitorati, l'attività fisica garantisce i risultati migliori: le donne che fanno un esercizio fisico moderato cinque giorni alla settimana, riducono significativamente il rischio di recidive del tumore al seno.

Un aumento di peso dopo la diagnosi abbassa il tasso di sopravvivenza

Al contrario, un aumento di peso superiore al 10% dopo una diagnosi di tumore al seno aumenta la possibilità non solo che il tumore si possa ripresentare in una forma più aggressiva, ma abbassa anche il tasso di sopravvivenza.

L'attività fisica però non è una panacea

Ovviamente fare attività fisica e mantenere il proprio peso normale non significa che non si possa comunque avere una recidiva. Alcune forme di tumore, infatti, sono particolarmente aggressive e possono tornare nonostante i cambiamenti che possiamo fare nel nostro stile di vita.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE 

Tumore al seno: ginnastica e peso forma potenziano le terapie

Tumore al seno: il paradosso della soia

Tumore al seno: un esame del sangue per scoprire se torna

Tumore al seno: lo sport potenzia la chemio

 

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da OK Salute

image beaconimage beaconimage beacon