Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Mai tenere le scarpe in casa: ecco perché

Logo Stili di vitaStili di vita 07/02/2019 Stili di vita
Scarpe in casa? No, grazie © Pixabay Scarpe in casa? No, grazie

Ci sono almeno 442 mila ragioni per cui sarebbe opportuno levarsi le scarpe quando si entra in casa. Tante quante i batteri che ci portiamo sulle suole durante la giornata e che nel 90-99% dei casi trasferiamo al nostro appartamento.

Responsabili involontarie del trasporto di tracce di escrementi e urina, le suole delle scarpe sono terreno fertile per batteri quali Escherichia coli e Clostridium difficile, causa di sintomi particolarmente fastidiosi quali diarrea, febbre, perdita di appetito e dolori addominali.

Una notizia non certo piacevole oltre che per noi stessi, per chi ha bambini piccoli o animali domestici, indipendentemente da quanto si creda sia pulito il proprio pavimento. Il consiglio è quello di abbandonare le scarpe non appena entrati in casa, riporle in una scarpiera e dotarsi di un paio di comode pantofole. Solo così non contamineremo l'ambiente domestico di pericolosi e antigienici batteri.

ALTRO SU MSN:

Sneaker mania: in coda dalla notte precedente per un paio di scarpe: «Qualcuno poi le rivenderà» (Corriere Tv)

Riproduci nuovamente video

Scegli tu!
Scegli tu!
image beaconimage beaconimage beacon