Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Rame: un minerale fondamentale per la salute

Logo DeAbyDay DeAbyDay 24/01/2022 De Agostini
© yuliaff -123rf

 Il rame è un minerale molto utile per la salute umana, troppo spesso, purtroppo, dimenticato. Scopriamolo meglio!

Cos'è il rame

Il rame è un minerale che si trova nel corpo umano in piccole quantità, soprattutto a livello di fegato, reni, cervello e cuore, ma è molto importante per la salute.

È un elemento chimico (simbolo del rame: Cu) che si può trovare naturalmente nell’ambiente e in alcuni alimenti.

 

A cosa serve il rame

Spesso ci si dimentica dell’importanza dell’assunzione di rame, che, invece, svolge numerose funzioni biologiche, in particolare:

  • È coinvolto nella produzione dei globuli rossi.
  • Favorisce la regolazione della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa.
  • Favorisce l’assorbimento del ferro.
  • Favorisce la salute della prostata.
  • È coinvolto nello sviluppo e mantenimento di ossa e organi come il cervello e il cuore.
 

Benefici del rame

Il rame esercita numerosi e importanti benefici per la salute. Vediamo le principali proprietà del rame ed i suoi benefici:

  • Riduce il rischio cardiovascolare.
  • Contrasta l’anemia.
  • Favorisce la salute di ossa, cuore e cervello.
 

Fabbisogno giornaliero di rame


Video: 7 superfood da mangiare dopo i 50 anni per mantenersi giovani (LOLnews)

SUCCESSIVO
SUCCESSIVO

Il fabbisogno giornaliero di rame negli uomini e donne adulti è di 0,9 mg. Si tratta di una quantità molto piccola, pertanto, facilmente raggiungibile attraverso una dieta varia ed equilibrata.

 

Il rame tra i rimedi utili contro la menopausa: scopri gli altri

 

Alimenti che contengono rame

Tra gli alimenti che contengono il rame vi sono:

   

Carenza di rame

Una carenza di rame può provocare disturbi più o meno lievi, tra cui:

  • Anemia.
  • Affaticamento.
  • Tremori e intorpidimento.
  • Difficoltà visive.
 

Eccesso di rame

È importante assumere una corretta quantità di tutti i nutrienti, in quanto sia una carenza che un eccesso possono comportare rischi alla salute. Un eccesso di rame, ad esempio, può provocare:

  • Vomito e/o dissenteria.
  • Dolori muscolari.
  • Danni epatici.
 

Come assumere il rame

Il fabbisogno giornaliero di rame è piuttosto basso, pertanto, per soddisfarlo sarà sufficiente seguire una dieta varia ed equilibrata, ricca di alimenti come legumi, cereali integrali e frutta secca in guscio.

 

Il rame tra gli integratori contro la stanchezza: scopri gli altri!

 

Altri articoli sul rame

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da DeAbyDay

image beaconimage beaconimage beacon