Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Betis-Milan 1-1: Suso risponde a Lo Celso, equilibrio a Siviglia

Logo Goal.com Goal.com 08/11/2018 Andrea Giuttari
© Getty Images

Il Milan soffre nel primo tempo e va sotto sul campo del Betis con la rete del solito Lo Celso, nella ripresa la reazione rossonera con Suso: Diavolo ora a quota 7 punti nel girone insieme all'Olympiakos.

Guarda su DAZN oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!

Gattuso schiera un 3-5-2 guidato da Suso e Cutrone in avanti, con Borini e Laxalt sugli esterni e Calhanoglu mezz'ala. Sanabria e Joaquin guidano il reparto offensivo di casa, dentro l'ex viola Tello sulla destra.

La squadra di Setien sfrutta tutta la tecnica della sua mediana per mettere in difficoltà i centrocampisti rossoneri, che fanno fatica contro il palleggio biancoverde. La rete arriva al 12' con una manovra avvolgente che porta Junior al cross basso: in area il più reattivo è Lo Celso, che punisce ancora Reina. 

La reazione degli uomini di Gattuso non arriva e allora il Betis sfiora il raddoppio con un'azione fotocopia: questa volta è Sanabria a concludere sull'assist di uno scatenato Junior, ma la palla esce di poco. L'unico vero pericolo dalle parti di Lopez arriva prima dell'intervallo con un colpo di testa impreciso di Cutrone.

Nella ripresa gli andalusi cercano sempre il fraseggio lento a centrocampo per abbassare i ritmi ed allargare la difesa avversaria, ma il Milan trova il pareggio con il solito Suso: punizione morbida dal vertice dell'area e traiettoria morbida che brucia Lopez.

I rossoneri tengono meglio il campo e giocano con più coraggio dopo il goal del pareggio, ma il match non fa registrare notevoli occasioni. Nel finale attimi di paura per Musacchio dopo un durissimo scontro aereo con Kessié: il difensore argentino deve lasciare il campo in barella.

Nel finale Tello ha il match point-sul destro, ma viene chiuso da un grande intervento di Reina. Poco prima del fischio finale anche Calhanoglu deve lasciare il campo per infortunio: un Milan acciaccato stringe i denti e strappa il pari.

I GOAL

12' LO CELSO 1-0 - Laxalt perde un brutto pallone a metà campo e lancia la ripartenza del Betis, Junior viene servito bene da Canales sulla sinistra, il cross al centro è perfetto per la deviazione di prima di Lo Celso, che supera Reina con una precisa conclusione bassa.

62' SUSO 1-1 - Calcio di punizione dal vertice dell'area battuto morbidissimo da Suso: Bakayoko non arriva alla deviazione ravvicinata, ma la traiettoria beffa Lopez e la palla si insacca sul palo lontano.

IL TABELLINO

BETIS-MILAN 1-1

MARCATORI: Lo Celso, Suso

BETIS (3-5-2): Lopez; Mandi, Bartra, Feddal; Tello, Lo Celso, Carvalho, Canales, Junior; Joaquin (67' Guardado), Sanabria (74' Loren).

MILAN (3-5-2): Reina; Musacchio (82' Romagnoli), Zapata, Rodriguez; Borini, Kessié, Bakayoko, Calhanoglu (89' Bertolacci), Laxalt (76' Abate); Suso, Cutrone.

Arbitro: Pawson

Ammoniti: Feddal, Lo Celso, Rodriguez, Musacchio, Bakayoko, Bertolacci

Espulsi: nessuno

ALTRO SU MSN:

Mazzoleni per Milan-Juveb (Mediaset)

Riproduci nuovamente video

Scegli tu!
Scegli tu!

Altri articoli da Goal.com

image beaconimage beaconimage beacon