Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Damiani e il gol di Karamoh "È tutto merito di Spalletti"

Logo La Gazzetta dello Sport La Gazzetta dello Sport 12/02/2018 Gasport

Un suo giocatore è stato fra i protagonisti del weekend. Oscar Damiani è agente, fra gli altri, di Yann Karamoh e il giorno dopo parla del suo assistito ai microfoni di "Radio Sportiva": "Sapevo che fosse bravo... Poi ovviamente quando arrivi in Italia non è semplice, nella fase difensiva magari a volte si fa ancora sorprendere. Ha grandi qualità ma deve migliorare, la fase difensiva che fa Candreva lui ancora non lo fa e per gli allenatori italiani è importante".

lavoro con spalletti

Yann Karamoh al tiro di sinistro. Getty © Fornito da La Gazzetta dello Sport Yann Karamoh al tiro di sinistro. Getty

Damiani svela anche un particolare importante sul gol di ieri: "Devo dare atto a Spalletti di essere stato due volte ad Appiano e Luciano personalmente per un'ora è stato lì con Karamoh a tirare di sinistro. Speriamo che con questa partita abbia più spazio. Cancelo? si vede che ha doti importanti, come Rafinha che ha fatto la differenza se sta bene fisicamente è di una qualità straordinaria".

cutrone e gattuso

Parlando di Patrick Cutrone, in grande spolvero con il Milan, Damiani sottolinea che "in Francia i giovani se son bravi li fanno giocare, da noi ci vuole un po' più di tempo. Cutrone ha pagato il fatto di essere in concorrenza con giocatori molto pagati, ma ha una vitalità e una voglia di far gol straordinaria, forse poteva ancor più spazio prima ma con il senno di poi è sempre facile. La prima cosa che ha fatto Gattuso è stata cambiare la preparazione, ha messo atletismo e intensità negli allenamenti. Giocatori di qualità ci sono, ora c'è più brillantezza. Sta facendo bene, non so dove potrà arrivare ma - conclude Damiani - Rino è una sorpresa anche per me".

Fischi per Brozovic

Inter, ora più cambi?

"Brozovic si autoesclude"

ALTRO SU MSN: 

Di Caro: "Under e Karamoh: la cura (per due squadre difettose)" (Gazzetta Tv)

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da La Gazzetta dello Sport

image beaconimage beaconimage beacon