Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Gigio Donnarumma si scusa con i napoletani per la parata su Milik. Poi li sbeffeggia

Logo HuffPost HuffPost 16/04/2018 Huffington Post
© Twitter

Una parata che potrebbe costare lo scudetto al Napoli. Gigi Donnarumma, al minuto 92 di Milan-Napoli, si supera su Milik e toglie la gioia ai tifosi partenopei. Proprio lui, originario di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli.

Sarebbe bastata la parata a far arrabbiare i tifosi del Napoli ma sta sollevando un vespaio un video pubblicato su Instagram, in cui il portiere della Nazionale in dialetto chiede scusa allo zio: "Non l'ho fatto apposta, volevo togliere la mano, ma non ci sono riuscito". Per poi urlare "vafamm...", un'espressione volgare che in dialetto si usa in più circostanze: per mandare a quel paese qualcuno o, come in questo caso, con un'accezione liberatoria, per esultare appunto.

I tifosi del Napoli non hanno preso bene la reazione di gioia di Donnarumma e stanno inondando i suoi profili social di insulti. "Traditore" è la parola che ricorre più di frequente.

ALTRO SU MSN:

La super parata di Donnarumma e le altre azioni spettacolari dell'ultima giornata di Campionato (Corriere Tv)

Scegli tu!
Scegli tu!

ALTRO DA HUFFPOST

image beaconimage beaconimage beacon