Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Ultime notizie dal mondo dello sport

Roma, relazione impietosa sul nuovo stadio e progetto bocciato: "Quadro catastrofico..."

Logo 90min 90min 5 giorni fa Matteo Baldini
FBL-ITA-AS ROMA-STADIUM © GABRIEL BOUYS/GettyImages FBL-ITA-AS ROMA-STADIUM

​Il Campidoglio si aspettava un esito ben diverso per quanto riguarda la perizia in merito al nuovo stadio di Tor di Valle, valutazione che spettava al Politecnico di Torino, ma quanto emerso dalla relazione in tal proposito è quanto di più negativo si potesse immaginare. Questo il passaggio più significativo delle valutazioni del Dipartimento Trasporti dell'Ateneo torinese: "Lo scenario in presenza di evento sportivo restituisce un quadro 'catastrofico'", niente mezze misure dunque ma una vera bocciatura per il progetto legato al nuovo stadio della Roma.

TI POTREBBE INTERESSARE: I 10 stadi più belli del mondo

FBL-UEFA-EURO-2020-ITA-CONI © ANDREAS SOLARO/GettyImages FBL-UEFA-EURO-2020-ITA-CONI

Una bocciatura che si lega innanzitutto al discorso viabilità: le simulazioni del traffico vengono ritenute insufficienti e meramente "concentrate a dimostrare, mediante micro-simulazione dinamica, come la viabilità al servizio dell’area oggetto della proposta d’intervento sul territorio sia funzionale ed adeguata". La viabilità del progetto, col taglio alle opere pubbliche inizialmente previste, in sostanza non funziona. Mancherebbero, spiega Il Tempo, delle valutazioni approfondite sulle grandi problematiche della macro area in merito ai flussi di traffico che possono riguardare la zona, flussi che non possono essere smaltiti se non attraverso grandi disagi collettivi. 

FBL-ITA-AS ROMA-STADIUM © GABRIEL BOUYS/GettyImages FBL-ITA-AS ROMA-STADIUM

Tali criticità non permettono di esprimere una valutazione positiva, spiega in sintesi la relazione del dipartimento guidato dal professor Bruno Dalla Chiara: il traffico versa già in condizioni di forte congestione e non potrebbe certo trarre giovamento dal nuovo progetto intrapreso per la zona. Il tanto discusso Ponte dei Congressi, poi, non viene ritenuto risolutivo e tantomeno lo può essere la sola via del Mare/Ostiense unificata. Anche per quanto riguarda il trasporto su ferro resistono delle perplessità, secondo il Politecnico: la fermata Tor di Valle della Roma-Lido dovrebbe diventare una stazione a tutti gli effetti e, problema ancor più grave, tale tratta dovrebbe essere ristrutturata globalmente per poter essere adeguata e sostenibile.

ALTRO SU MSN: 

Stadio Roma, Raggi: «No allarmismi» (Corriere Tv)

Riproduci nuovamente video
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da 90min

image beaconimage beaconimage beacon